POLITICA

FONDO LOCAZIONI, MERRA: A FAVORE DEI COMUNI CIRCA 2,4 MEURO

Per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione sono stati assegnati ai Comuni lucani circa 2 milioni e 400 mila euro.

La giunta regionale ha approvato, nell’ultima seduta, su iniziativa dell’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra, il riparto delle risorse del Fondo nazionale locazioni in favore dei Comuni che hanno trasmesso i fabbisogni dei contributi dell’annualità 2021, per il pagamento dei canoni dell’anno 2020.

Inoltre, ha fatto sapere l’assessore Merra, anche altri Comuni che al momento non sono entrati in questo primo elenco, non avendo risposto al bando, potranno usufruire dei contributi poiché sarà emanato a breve un ulteriore avviso per impegnare le economie, pari a circa 360 mila euro.

“Queste risorse – ha commentato l’assessore Merra – sono una boccata di ossigeno per le famiglie che versano in una situazione finanziaria complicata, aggravata da due anni di pandemia e da una crisi economica iniziata anche prima.

Le spese per la casa incidono pesantemente sul portafoglio delle fasce sociali più deboli, in alcuni casi erodono gran parte del loro reddito. Pertanto, questo sostegno è vitale per alleggerire le loro problematiche.

Il tema della “casa”, peraltro, è da sempre al centro della nostra attenzione lo stiamo affrontando da diversi punti di vista e con una serie di misure specifiche che puntano a venire incontro ai differenti settori della popolazione e strati sociali toccati da particolari fragilità. Ringraziamo, infine, l’Ufficio Edilizia della Regione per il lavoro che sta svolgendo su questa delicata materia”.

Back to top button