CRONACA

Primo Maggio: Cgil, Cisl e Uil per pace, lavoro e legalità

Manifestazione a Scanzano Jonico: serve "buona occupazione"

“In piazza per la pace, il lavoro, la buona occupazione e la legalità”: è la scelta di Cgil, Cisl e Uil Basilicata, che hanno promosso per domani, Primo Maggio, una manifestazione a Scanzano Jonico (Matera), “comune sciolto per infiltrazioni mafiose e attualmente commissariato”.

Secondo Angelo Summa (Cgil), Vincenzo Cavallo (Cisl) e Vincenzo Tortorelli (Uil), “la scelta di Scanzano è parte integrante del rinnovato impegno sindacale per la legalità contro la criminalità organizzata che, così come denunciato dal recente rapporto della Dia, in quest’area della regione è maggiormente presente, condizionando le vite di imprese e lavoratori.

Back to top button