CRONACA

Mafia: interdittiva prefetto Potenza, quinta da inizio anno Colpita un’azienda che opera nel settore delle pulizie

POTENZA, 08 MAR – Il prefetto di Potenza, Michele Campanaro, ha firmato oggi un’interdittiva antimafia nei confronti di un’impresa individuale che opera nel settore delle pulizie e della disinfezione.

La decisione è stata presa dopo un’istruttoria del gruppo interforze antimafia che opera nella prefettura del capoluogo: è stata accertata “l’esistenza, attraverso legami familiari e di conoscenza, di idonei elementi sintomatici di un pericolo di infiltrazione mafiosa, con possibile condizionamento delle scelte imprenditoriali, considerata la contiguità con elementi appartenenti a sodalizi criminali” che operano nel Melfese e nella zona di Pignola (Potenza).

L’interdittiva firmata oggi è la quinta emessa dal prefetto di Potenza dall’inizio dell’anno, “con un incremento pari ad oltre il 40 per cento rispetto allo stesso periodo del 2021”.

ANSA

Back to top button