CRONACA

AL SAN CARLO BOLLINO AZZURRO PER LA CURA DEL TUMORE ALLA PROSTATA

La Fondazione Onda ha assegnato all’Azienda ospedaliera regionale San Carlo di Potenza – unica per la Regione Basilicata ad essere inserita in un ristretto gruppo di 94 aziende nazionali – il Bollino Azzurro, riconoscendo la medesima Azienda quale centro capace di garantire un approccio multidisciplinare e interdisciplinare nei percorsi diagnostici e terapeutici del tumore alla prostata.

In precedenza l’Aor San Carlo aveva ricevuto tre bollini rosa per la medicina di genere.

“Esprimo grande orgoglio per l’importante attestazione sanitaria riconosciuta alla nostra azienda -ha commentato il Direttore Generale Giuseppe Spera- conscio del fatto che risultati come questo sono frutto della dedizione e della professionalità dei nostri medici, del personale sanitario e di chiunque si prodighi per il bene dei nostri pazienti.

Premura che, inevitabilmente, si declina in offerta sanitaria qualitativamente all’avanguardia e in conseguente soddisfazione degli utenti regionali ed extraregionali, in un rapporto di crescente fiducia professionale. Il bollino azzurro -ha proseguito Spera- rafforza l’importante lavoro del gruppo uro-oncologico multidisciplinare del San Carlo che, di recente, si era già visto attribuire una certificazione di qualità UNI EN ISO 9001 per il percorso diagnostico terapeutico assistenziale del paziente con patologie prostatiche.

Attestazioni come queste -ha concluso Spera- rappresentano un ulteriore incentivo per la costante ricerca dell’eccellenza, attraverso le migliori soluzioni di cura da assicurare per il benessere dei nostri utenti”.

Back to top button