CRONACA

Morto Romualdo Coviello, senatore dal 1987 al 2006

Eletto con Dc, Ppi e Margherita. Lucano, aveva 81 anni

E’ morto la notte scorsa, a Roma, all’età di 81 anni, l’ex senatore Romualdo Coviello.

Nato ad Avigliano (Potenza) l’8 maggio 1940, nel 1987 fu eletto con la Dc a Palazzo Madama, dove sedette fino al 2006 tra i banchi del Partito popolare italiano prima e della Margherita poi.

Dal 1996 al 2001 è stato presidente della Commissione Bilancio del Senato.

Laureato in Economia e commercio all’Università degli studi di Roma, nel 1970 Coviello fu eletto con la Dc nel primo Consiglio regionale della Basilicata. Rieletto nel 1975, nel 1980 e nel 1985, è stato anche assessore regionale e presidente dell’Assemblea lucana.

IL CORDOGLIO DI BARDI

“Con Romualdo Coviello scompare uno dei grandi protagonisti dell’idea di sviluppo autopropulsivo della Basilicata che ha creduto strenuamente nelle possibilità di crescita del nostro territorio. La sua vita e il suo impegno sono stati caratterizzati da un approccio moderno e pragmatico, praticato con fede e doti di uomo illuminato e anticipatore.

A nome dell’intera Giunta regionale esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

 

Back to top button