POLITICA

COMUNE DI TURSI – APERTURA CENTRO DIURNO PER DISABILI

IL SINDACO COSMA: “UN GRANDE RISULTATO CONSEGUITO IN CONTINUITA’ CON I PROGETTI AVVIATI NEGLI ANNI SCORSI”
E’ stato inaugurato martedì 7 Settembre, dopo i lavori di adeguamento della struttura, il centro diurno socio educativo per disabili realizzato grazie al progetto candidato e finanziato con fondi POR FESR Basilicata 2014/2020 in materia di inclusione sociale, per un importo totale di 95mila euro.
L’importante struttura, gestita dalla società cooperativa sociale Fratello Sole di Irsina, servirà a dare sollievo a tante famiglie del Metaponto e della Collina Materana che fanno parte dell’Ambito territoriale associato per la gestione dei piani intercomunali e dei servizi sociali e socio-sanitari.
Nello specifico, presso il centro diurno si potranno svolgere attività educative, di socializzazione ed animazione, espressive, psicomotorie, ludiche, culturali e di formazione, socio sanitarie, riabilitative, di sostegno psico-socio-educative ed altre per garantire una maggiore inclusione sociale dei soggetti fragili che terminato il percorso in età scolare, rimangono nelle loro famiglie che spesso non riescono a fronteggiare a tutti i fabbisogni giornalieri che la vita ci richiede.
L’iter burocratico per consegnare alla nostra città una struttura efficiente e all’avanguardia sul territorio è iniziato nel 2018 quando la consigliera comunale Sara D’Alessandro con delega ai servizi sociali, si è impegnata al fianco del Sindaco per portare a Tursi il centro che interessa l’intero ambito territoriale composto dai comuni di di Accettura, Aliano, Cirigliano, Colobraro, Craco, Gorgoglione, Montalbano, Nova Siri, Pisticci, Policoro, Rotondella, San Giorgio Lucano, San Mauro Forte, Scanzano, Stigliano e Valsinni.
Causa Covid e procedure burocratiche, non appena insediata la nuova amministrazione, l’assessore Maria Montesano ha portato avanti in continuità questo progetto che oggi ha visto la luce con il fatidico taglio del nastro e la benedizione del nostro Vescovo Vincenzo Orofino.
La soddisfazione del Sindaco Cosma:
“Finalmente questo centro che comunemente definiamo tutti centro smile, riuscirà a dare un sorriso a tanti ragazzi ed alle loro famiglie che dopo l’età scolare si sentono un po’ abbandonate nella gestione della quotidianità con i loro congiunti.
L’impegno della mia amministrazione non è mutato da una consiliatura all’altra e oggi cogliamo ancora di più l’importanza di portare avanti in continuità un progetto che ha preso il via con la consigliera D’Alessandro e che è stato completato con l’assessore Montesano.
Rivolgo un ringraziamento sincero a queste due grandi donne per la loro sensibilità e il loro impegno quotidiano sempre al servizio della comunità e dei soggetti più fragili.
Mi auguro che le famiglie di tutto l’ambito territoriale sappiano cogliere al meglio questa grande opportunità che sono convinto potrà essere di grande aiuto per i ragazzi e per tutti i loro cari.”
Back to top button