CRONACA

Unesco: anche le foreste del Pollino patrimonio dell’Umanità

Lo ha deciso ha 44/a sessione, che si è riunita in Cina

Oltre ottomila ettari di foreste italiane sono stati proclamati patrimonio dell’Umanità Unesco: vi sono anche “faggete vetuste mediterranee nei parchi nazionali di Aspromonte, Gargano e Pollino”.

Il comitato del patrimonio mondiale – secondo quanto reso noto dal Ministero della Transizione ecologica – si è riunito a Fuzhou, in Cina.

(ANSA)

Back to top button