CRONACA

CIG IN DEROGA, PREVISTA L’ESTENSIONE DEL TRATTAMENTO

Il decreto n. 23 dell’8 aprile 2020 (“Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali”, noto come “Cura Italia”) all’art 41, prevede l’estensione del trattamento anche ai lavoratori assunti tra il 24 febbraio 2020 e il 17 marzo 2020.

È inoltre prevista l’esenzione dell’imposta di bollo sempre per le domande presentate per la concessione della Cig in deroga.

Ne dà notizia il Dipartimento Attività Produttive della Regione. L’assessore Francesco Cupparo comunica che ieri è stata firmata la prima determinazione di concessione della cassa integrazione in deroga che riguarda 62 aziende, 133 dipendenti, circa 28.000 ore complessive per oltre 227.000 euro.

Back to top button