CALCIO & SPORT

Calcio serie D: Francavilla, è cominciato il nuovo corso targato Del Prete – Marziale

E’ cominciato il nuovo corso a Francavilla, targato Del Prete – Marziale. Dopo l’esonero di mister Lazic, adesso spetta a loro l’arduo compito di risollevare le sorti di un Francavilla che è relegato all’ultimo posto in classifica con due soli punti.

E bisognerà farlo al più presto, a partire dal difficile impegno di domenica prossima a Fasano terzo in classifica. «Bisogna riprendersi innanzitutto dal dispiacere, per l’esonero di mister Lazic –ha dichiarato il neo tecnico del Francavilla-, che conosco da quindici anni, purtroppo è andata così.

La società ha voluto apportare questo cambiamento, ed ha pensato a me, perché ho dato tanto –ha spiegato- per questa società, e adesso abbiamo questo compito importante da svolgere, per cercare di fare qualcosa in più rispetto a quello che aveva fato mister Lazic.

Siamo stati molto sfortunati –ha aggiunto mister Del Prete-, è una situazione delicata che fa male un po’ a tutti. Purtroppo sono cose che accadono e bisogna andare avanti».

Quale potrebbe essere la ricetta giusta per uscire fuori da questo delicatissimo momento? «Non saprei, so solo che lavorando di più, -ha aggiunto- potremmo forse trovare la ricetta giusta. Bisogna guardare avanti, pedalare, stare in silenzio ed andare tutti nella stessa direzione, cercando di uscirne fuori il più presto possibile».

Domenica giocherete nuovamente in trasferta, questa volta sul difficile campo del Fasano terzo in classifica: «E’ una partita importante, -ha proseguito- delicata, che dovremo affrontare battagliando.

Non ci deve interessare la posizione di classifica degli avversari, per noi saranno tutti uguali, dovremo avere una nostra identità, affrontando ogni gara, con grande cattiveria agonistica, -ha concluso mister Genny Del Prete- per cercare di uscire da questa situazione di classifica delicatissima».

Rocco Sole

Condividi

Related Articles

Back to top button
Close