POLITICA

BARDI: 20 MILIONI A BORGHI LUCANI. PREMIATO IL MERITO

“La Regione Basilicata – in linea con le indicazioni del Pnrr – ha più volte dichiarato che avrebbe rafforzato le misure del Piano nazionale di ripresa e resilienza con risorse proprie, e particolarmente in riferimento al bando borghi, ben oltre il progetto vincitore di Monticchio: per questo motivo abbiamo stanziato 20 milioni nel bilancio regionale.

Abbiamo sin da subito posto la massima attenzione sulla rigenerazione dei borghi, con numerose interlocuzioni tramite webinar tra la struttura missione e l’Anci, dove anche in tale sede avevamo dichiarato la volontà di sostenere e rafforzare la linea borghi, così come da strategia Pnrr.

La promessa è stata mantenuta e – attraverso il bilancio regionale – abbiamo premiato i progetti secondo la graduatoria del bando borghi Pnrr, soprattutto per una ragione meritocratica, perché va lodato lo sforzo progettuale e organizzativo dei piccoli comuni che si sono impegnati per progettare il futuro del proprio borgo, andando oltre la solita logica dei soldi a pioggia.

Abbiamo voluto premiare uno sforzo dei Comuni particolarmente lodevole, perché mirava e mira a creare opportunità non solo per il singolo borgo ma per l’intera area circostante, che sicuramente avrà dei benefici dalla crescita del borgo premiato.

Il municipalismo è uno dei problemi atavici della nostra terra ed è una cattiva abitudine che penalizza i territori. Chi presenta progetti concreti, chi ha idee per il futuro della Basilicata avrà la porta sempre aperta in Regione”.

Lo afferma in una nota il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Back to top button