CALCIO & SPORT

Futsal Senise: Mister Masiello , c’è voglia di riscatto dopo il ko interno con il Canosa C5

In casa Futsal Senise c’è voglia di riscatto dopo il ko interno con il Canosa C5: i bianconeri proveranno a trovare i primi tre punti stagionali sul campo del Venafro sfida che presenta il tecnico Nicola Masiello: “Nel mio metodo di lavoro non è previsto un grande dialogo collettivo con la squadra dopo una sconfitta. Preferisco, nel post gara, colloqui individuali per carpire le problematiche riscontrate dai singoli.
Dopo un’attenta analisi delle statistiche e la visione della gara, cerco di lavorare sul campo assieme ai ragazzi per migliorare ciò che non ha funzionato o comunque ciò che è necessario”.
Parliamo del Venafro e di come va affrontato…
“Non conosciamo lo Sporting Venafro. A differenza del Canosa che avevo potuto studiare, non ci abbiamo avuto a disposizione video della squadra molisana.
È abbastanza chiaro che ha un organico importante e che ha disputato un pre-campionato di grande spessore. In campionato ha ottenuto una vittoria all’esordio mentre sabato ha perso solo all’ultimo minuto.
Cercheremo di esprimere il nostro Futsal cercando di trovare finalmente il bottino pieno, dopo due gare sfortunate”.
In vista del terzo turno tracciamo una prima disamina sul campionato:
“Avevo le idee chiare già prima dell’inizio della stagione: è un campionato di grande spessore. I risultati con punteggi “bassi” lo dimostrano.
Ci sono squadre organizzate, con rose attrezzate in termini di qualità e allenate da tecnici importanti per la categoria.
Stiamo pagando dazio in queste prime due gare: potevamo avere addirittura sei punti e ce ne ritroviamo con uno”.
Back to top button