CULTURA E EVENTI

Beautiful Basilicata presentato presso Associazione lucani a Roma

Si tratta di un progetto congiunto APT-RVM Broadcast con una serie di brevi video sui borghi lucani girati con lo scopo di raccontare la regione in maniera stimolante e inconsueta

“Iniziative di promozione turistica del territorio lucano, capaci di far leva su strategie di sviluppo, diventate occasione di costruttutivo confronto, quelle tenutesi tra giugno e settembre presso la sede dell’Associazione dei lucani a Roma”.

Nel darne notizia l’Associazione dei lucani a Roma precisa che “A giugno si è svolta la presentazione del progetto congiunto APT-RVM Broadcast, denominato ‘Beautiful Basilicata’, articolato in una serie di brevi video sui borghi lucani girati con lo scopo di raccontare la regione in maniera stimolante e inconsueta, osservata con la meraviglia di occhi curiosidi una giovane lucana senza una vasta conoscenza della sua terra e quelli di un inglese innamorato del territorio lucano che gira per conoscerlo.

L’incontro è risultato interessante per spettatori e promotori perché, dopo la visione dei filmati, c’è stato un confronto franco ed amichevole sulla efficacia percepita del messaggio.

A seguire, nella prima metà di settembre, ha avuto luogo un incontro in videoconferenza per presentare una nuova serie di video promozionali girati anche stavolta dalla da RVM Broadcast, società cinematografica produttrice che li ha anche prodotti in collaborazione con vari operatori pubblici e privati che operano in Basilicata.

Oltre alla RVM, hanno partecipato all’incontro di presentazione del nuovo programma: i presidenti di Associazioni lucane in Italia convocati dal coordinatore Rocco Sabia, il committente principale del programma, il GAL START2020 (I GAL sono Agenzie di Sviluppo Locale, che svolgono azioni mirate a beneficio delle PMI locali mediante strumenti finanziari ed attrazione di investimenti esterni).

La nuova serie di 14 video di circa 9’, intitolata Basilicata Arrival. Due Turisti dallo spazio’ presenta altrettanti luoghi dell’area formata dalla collina Materana, costa Jonica, Basso Sinni che ha una forte attrattività turistica e cinematografica.

Con la regia di Roberto Moliterni (lucano che vive a Roma), il soggetto e la sceneggiatura di Antonio Andrisani, la serie si propone di raccontare in maniera inedita e divertente una destinazione sempre più percepita come ‘Bella Scoperta’.

In quest’area della Basilicata in cui opera il GAL START 2020, due marziani con sembianze umane, gli attori Antonio Andrisani (Matera), Dino Paradiso (Bernalda) e Manola Rotunno (Potenza), tra gag ed equivoci, accompagneranno gli spettatori alla scoperta di splendidi paesaggi e monumenti, spiagge bandiere blu, borghi antichi e location cinematografiche, lontani dal caos e dal turismo di massa.

Per far conoscere questo nuovo e importante sforzo promozionale gli organizzatori hanno pensato di coinvolgere le Associazione lucane e i loro canali di comunicazione per trasferire le informazioni ad associati, amici e follower dei rispettivi siti web”.

Back to top button