CULTURA E EVENTI

SENISE: l’I.S.I.S. L. Sinisgalli rappresenterà Basilicata ad Olimpiadi Nazionali di Debate

Public Speaking e Comunicazione Efficace

PROGETTO DEBATING

Disciplina che si è affermata da tempo nel mondo anglosassone e che solo da pochi anni è stata introdotta in alcune scuole soprattutto dell’Italia settentrionale, il “DEBATE” si pone come obiettivo primario la maturazione di competenze trasversali nell’area del linguaggio.

Caratteristica essenziale del dibattito, infatti, è la possibilità di essere chiamati a sostenere opinioni in contrasto rispetto a quanto si pensa effettivamente: viene richiesta quindi allo studente una forma di flessibilità mentale e di apertura nei confronti di visioni diverse.

Il compito di sostenere la posizione a favore o contro potrà essere affidato dal moderatore del dibattito solo agli alunni delle classi quinte: in questo caso, la scelta verrà indicata poco prima del confronto e non dovrà necessariamente essere condivisa dai partecipanti.

Per garantire che la discussione avvenga seguendo regole ben precise, alle quali tutti dovranno attenersi, sono previste due figure scelte all’interno della classe: il moderatore, che non prende parte al dibattito stesso e il garante del tempo prestabilito per gli interventi.

Al termine, l’insegnante valuta la prestazione sotto vari aspetti (linguistico, logico, rispetto delle regole,interazione costruttiva con la squadra antagonista…) e assegna un voto che misura le competenze raggiunte.

Si è svolta la selezione regionale delle olimpiadi di Debate – una metodologia didattica – grazie all’organizzazione dell’Istituto G. Fortunato di Rionero in Vulture. Per la Basilicata hanno partecipato gli istituti di istruzione superiore: “Galilei” di Potenza; “Gasparrini” di Melfi; “G.B. Pentassuglia” di Matera; “Sinisgalli” di Senise e “Fortunato” di Rionero In Vulture.

La gara, svoltasi in un clima di amicizia tra gli studenti e di collaborazione tra le istituzioni scolastiche, è stata vinta dalla squadra del Sinisgalli di Senise.

La compagine senisese, coordinata dai docenti Vittoria Chiorazzo e Filippo Gazzaneo, composta da Angela Martorano, prima speaker, da Rocco Carluccio, Luca Ferraiuolo, Antonio Pangaro, e denominata simpaticamente “i Kruski”, rappresenterà la Basilicata alle Olimpiadi nazionali di questa significativa iniziativa che prepara gli studenti al public speaking e ad una comunicazione ordinata, efficace e rispettosa dell’opinione altrui.

La preside Rosa Schettini, si è complimentata con gli studenti apprezzandone la tenacia nella fase di preparazione e la brillantezza del risultato, ottenuto in uno spirito di leale e amichevole confronto con gli altri studenti lucani; ha ringraziato i docenti coordinatori per la collaborazione, e ha salutato cordialmente gli altri Istituti partecipanti.

Back to top button