CALCIO & SPORT

Round 2 pronto per la 7^ giornata. La Vis Artena capolista ospita l’Audace Cerignola

Alle 21.30 in campo con il Round 2 della eSerieD. La capolista riceve l’Audace Cerignola mentre la Torres attende il Portici. Nardò – Matese in live streaming.

Roma, 25 gennaio 2021 – Il Round 1 e 2 della eSerieD tra poche ore (21.30) in “campo”, rispettivamente, per la 19^ e la 7^ giornata.

Nel gruppo 2, nella parte alta della graduatoria, sono ben cinque le squadre nel ristretto giro di 4 punti con in cima la Vis Artena che di punti, ne ha già conquistati 16 in attesa di affrontare l’Audace Cerignola.

Nell’ultimo match la squadra laziale ha rifilato un secco 4-0 ai siciliani dell’Acireale con le reti di Mancuso al 21’, raddoppio di Benassi al 37’ e nella ripresa di Mastroianni al 59’ e ancora Benassi all’81’.

Un successo netto che ha issato la Vis al comando con la complicità del pareggio per 1-1 tra la Lavagnese e la Torres, diretta inseguitrice. I sardi erano anche passati in vantaggio al 74’ con Zirattu su assist di Zalotov, prima del pareggio di Napolitano all’80’ che ha “trattenuto” i sassaresi  nell’attuale seconda posizione con 14 punti in cascina.

Segue, a 12 punti, il trio composto da Trastevere, Lavagnese e Nardò. I capitolini sono reduci dallo stop imposto dal Prato che ha capitalizzato al massimo la rete di Ghidetti al 50’ su assist di Rossi, che ha condotto al successo il team toscano per 1-0.

Questa sera il Trastevere cercherà il riscatto contro la Vis Nova Giussano, formazione ostica al momento a metà classifica anch’essa reduce dalla sconfitta per 1-2, nello scontro diretto con il Nardò (De Angelis per il Nardò al 21’, Stolfa al 52’ per la Vis e Polenta all’89 per il 2-1 finale).

Saranno proprio i pugliesi del Nardò i protagonisti della live streaming di questa sera con la telecronaca di Marco Brandino pronto a raccontare la sfida contro il Matese.

I liguri della Lavagnese, dopo l’ottimo pareggio contro la Torres, si apprestano invece ad affrontare un Cassino ancora impegnato a leccarsi le ferite subite nel derby contro il Formia.

I ciociari hanno infatti incassato un 2-1 allo scadere,  per mano di Piccirillo dopo esser riuscito a riacciuffato, all’82’ con Ripa, l’iniziale svantaggio procurato da Siliberto, dell’Insieme Formia, nella prima frazione di gioco.

A ridosso delle terze classificate un’ottima Ostia Mare, vittoriosa nell’ultimo turno contro il Matese (2-1 con reti di Ferrari e Mezzina) in procinto di ricevere proprio  l’Insieme Formia per un nuovo affascinate eDerby laziale.

Molto bene nell’ultimo confronto il Rimini che grazie al successo per 4-1 sull’Audace Cerignola lascia l’ultima posizione e si prepara ad affrontare il Prato così come il Desenzano Calvina reduce dal bel 3-1 nella difficile sfida contro il Portici.

Per la squadra del lago appuntamento contro l’Acireale mentre per i campani il “joypad” incrocerà quello della seconda forza del Round 2: la Torres di Sassari.

Round 2: lunedì 25 gennaio 2021 / 7^ giornata

Desenzano Calvina-Acireale
Torres-Portici
Cassino-Lavagnese
Ostia Mare-Insieme Formia
Nardò-Matese (diretta live sul canale Twitch della LND)
Trastevere-Vis Nova Giussano
Rimini-Prato
Vis Artena- Audace Cerignola

#LNDeSport #eSerieD

Back to top button