CRONACAPOLITICA

EMERGENZA COVID–19, BARDI SCRIVE AI PREFETTI DI POTENZA E MATERA

Nell’esprimere la propria gratitudine per l’impegno e la sensibilità istituzionale da loro mostrati e un ringraziamento alle Forze dell’ordine, il presidente ha sollecitato maggiori controlli in merito alle misure di contrasto dell’epidemia

Il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ha scritto una lettera ai prefetti di Potenza e Matera, Annunziato Vardè e Rinaldo Argentieri, per sollecitare maggiori controlli in merito alle misure previste dalle recenti disposizioni governative e regionali per contrastare l’emergenza sanitaria in atto.

I prefetti sono impegnati in queste ore nel coordinamento delle Forze dell’ordine per assicurare il rigoroso rispetto dell’ordinanza del ministro della Salute, che ha collocato la Basilicata nella “zona arancione”, e del conseguente provvedimento emanato dallo stesso presidente della Regione con una propria ordinanza.

E in particolare sono impegnati per vigilare “sulle limitazioni agli spostamenti dal territorio regionale e in Comuni diversi da quello di residenza, domicilio o abitazione”.

Nel segnalare “la delicatezza del momento e le difficoltà derivanti dall’emergenza sanitaria in atto, che chiede a tutti un impegno gravoso”, Bardi esprime “il più alto senso di gratitudine per l’impegno e la sensibilità istituzionale sempre mostrato dai prefetti”, e ringrazia “le Forze di polizia e tutte le altre Forze impegnate per il monitoraggio e il controllo delle misure in atto”.

Back to top button