CALCIO & SPORT

SERIE D/ H: NOCERINA-FRANCAVILLA 0-1 con la rete di Mancino

Il Francavilla passa al “San Francesco” con una vittoria di misura. Nel primo tempo i molossi non riescono a rendersi pericolosi.

Il primo quarto d’ora di gara è abbastanza soporifero, con le squadre più attente a studiarsi che ad offendere, tanto che la prima occasione del match è per gli ospiti al 17′ che iniziano la loro sfida personale contro Lorenzo Leone: Mancino calcia da fuori, ma il giovane portiere rossonero para senza troppi problemi prima del bis al 27′ sullo stesso numero 8 lucano.

La Nocerina è alle corde, non riesce a reagire ne’ a proporsi in avanti fino al 41′ con  Sorgente che imbecca Liurni in profondità, ma Centonze è bravissimo a neutralizzare la bordata e far terminare  la prima frazione sullo 0-0.

Nella ripresa  Francavilla ben messo in campo  rischia pochissimo se non al 58′ quando Carrotta calcia dal limite e trova l’opposizione dell’estremo difensore rossoblu che devia in angolo prima di lasciare i suoi in 10 per l’ultimo quarto di gara: il centrocampista rossonero infatti colpisce con un pugno un avversario meritando il rosso diretto .

Il Francavilla ne approfitta e si porta in vantaggio con Mancino che batte Leone. Il forcing finale dei rossoneri non porta gli effetti sperati e i lucani portano a casa una vittoria fondamentale per la salvezza.

NOCERINA-FRANCAVILLA 0-1

NOCERINA (4-3-3): Leone; Romano, Mannone, Campanella, Corcione; D’Anna (17’st Poziello), Mincione, Carrotta; Sorgente (43’st Conte), Lava, Liurni (37’st Calvanese). A disp. Scolavino, Ciampi, Pisani, Festa, Cavallaro, Landri.

All. Esposito

FRANCAVILLA (4-4-2): Centonze; Benivegna, Cabrera (14’st Quinto), Avella, Farinola; Grandis M, Grandis T (24’st Monaco), Petruccetti, Flordelmundo (29’st Fanelli); Mancino (37’st Nicolao), Maggio (17’st Maione). A disp. Spadafora, Credentino, Lorusso, Falzetta. All. Del Prete

ARBITRO: sig. Baratta di Rossano. Assistenti: Gioffredi di Lucca e Puccini di Pontedera

MARCATORI: 26’st Mancino (F),

NOTE: pomeriggio soleggiato. Campo in buone condizioni. Spettatori circa 400. Ammoniti: Campanella (N), Cabrera (F), Lava (N), Mannone (N), Centonze (F); espulsi: Carrotta (N)  angoli: 6-3; recupero: 0’pt; 6’st

 

PROSSIMO TURNO
(03.11.2019 ore 14.30 – giornata n. 10)

Agropoli-Fasano
Bitonto-Casarano
Foggia-Grumentum
F. Andria-Nardò
Francavilla-Gravina
Gelbison-Taranto
Gladiator-Nocerina
Sorrento-Brindisi
T. Altamura-Cerignola

Back to top button
Close
Close