CALCIO & SPORT

San Gerardo Potenza perde in casa per 06 a 04

Grande amarezza in casa San Gerardo Potenza che cede in casa 6 a 4 in un derby combattuto fino al suono della sirena.

Gara dai due volti, Potenza cinico nel primo tempo chiuso per 3-0, nella ripresa gli ospiti molto motivati ed efficaci sono bravi a ribaltare il punteggio.

Per la terza giornata del campionato di serie B, girone F, i ragazzi guidati in panchina da Roberto Napoli (primo allenatore) e Luigi Di Lorenzo (secondo allenatore) volevano regalare il primo successo stagionale ai propri tifosi ma alla fine devono metabolizzare una brutta sconfitta interna.

Nella fila dei potentini si sono rivisti in campo sin dall’inizio i due brasiliani Girardi e Luan Costa che avevano saltato l’esordio a Parete. E’ Lo Giudice a sbloccare il risultato in favore dei padroni di casa (1-0) dopo 3’, il Team Matera è vivo ed impensierisce più volte l’ottimo Uva bravo a respingere anche un tiro libero di Panarella.

Il San Gerardo trova il raddoppio (2-0) con Molinari che da due passi corregge in rete una corta respinta del portiere e poi sul finire della prima frazione arriva la terza rete (3-0) di Bonansegna. Il primo tempo illude i padroni di casa. Nella ripresa, infatti, parte molto bene il quintetto di mister Rondinone.

Gli ospiti approfittando di un passaggio a vuoto dei potentini che nel frattempo perdono per infortunio di nuovo Costa, si rifanno sotto nel punteggio grazie alle reti di Paladino e Giannace (3-2). Matera sfrutta il buon momento e addirittura si porta in vantaggio capovolgendo il match in pochi minuti (3-4).

Finale molto acceso, dopo il 5-3 del Matera Goldoni accorcia le distanze per il San Gerardo (4-5). Negli ultimi 3’ i padroni di casa si giocano il tutto per tutto con il portiere di movimento.

Niente da fare, anzi nel finale con la porta sguarnita arriva il 6-4 definitivo per gli ospiti. Matera festeggia per la bella rimonta, Potenza invece recrimina per aver pensato troppo presto di aver archiviato la gara

Svamoda San Gerardo Potenza: Uva, Lo Giudice, Bonansegna, Cerone, Cerullo, Goldoni, Molinari, Lazic, Lisanti, Luan Costa, Vicente Girardi, Infantino, Santarsiero, Forliano. All. Napoli

Real Team Matera: Paolicelli, Paladino, Stella, Giannace, Dileo, Crapulli, Di Stefano, Giannandrea, Dilucca, Vivilecchia, Panarella, De Luca. All. Rondinone

Arbitri: Palmisano di Taranto e De Candia di Molfetta 

Marcatori: primo tempo 3’ Lo Giudice (Pz); 15’ Molinari (Pz); 19’ Bonansegna (Pz);  2’ secondo tempo Paladino (Mt), 6’, 10’ e 20’ Giannace (Mt), 8’ autogol Dragonetti (Mt), 13’ Vivilecchia (Mt), 14’ Goldoni (Pz)

Finale: 4-6

 

Back to top button