CRONACA

Ex carabiniere a capo di un clan lucano Per la Dda, “mafiosità emersa in tutta la sua evidenza”

Uno dei tre clan operanti sulla costa jonica della Basilicata disarticolati oggi è capeggiato da Gerardo Schettino, un ex carabiniere di 53 anni, che fu arrestato per la prima volta nel 2004. Il clan che capeggiava, denominato proprio “Schettino”, è considerato dagli investigatori e dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza dotato di una “mafiosità emersa in tutta la sua evidenza”.

 

Back to top button