POLITICA

Marcello Pittella nella segreteria nazionale di Azione, le nomine di Carlo Calenda

Pessolano (Azione): Marcello Pittella in segreteria nazionale, si rafforzano il partito lucano ed il progetto riformista

Il Segretario di Azione, Carlo Calenda, ha nominato la nuova segreteria.  Di seguito le nomine, con la new entry di Marcello Pittella.

Matteo Richetti (Presidente), Emma Fattorini (Vice Presidente), Giulia Pastorella (Vice Presidente), Andrea Mazziotti (Vice Segretario con delega ai Rapporti Politici), Enrico Costa (Vice segretario con delega alla Giustizia), Mara Carfagna (Responsabile del Programma), Maria Stella Gelmini (Responsabile Gruppi Parlamentari e Riforme), Gianluca Susta (Responsabile Europa) Osvaldo Napoli (Responsabile Trasporti e Infrastrutture).

Ed ancora: Giuseppe Zollino (Responsabile Energia e Ambiente) Marcello Pittella (Responsabile Regioni) Vincenzo Camporini (Responsabile Difesa e Sicurezza) Mario Raffaelli (Responsabile dello Sviluppo della Rete e Politica Estera) Barbara Masini (Responsabile per i Diritti) Francesco Italia (Responsabile Comuni) Marco Lombardo (Responsabile per il PNRR) Giacomo Leonelli (Responsabile per la P.A.) Paolo Russo (Responsabile per il Mezzogiorno) Mariasole Mascia (Responsabile per il Terzo Settore).

Infine, Alberto Baban (Responsabile per lo Sviluppo Economico) Andrea Moltrasio (Responsabile per il Credito) Giangiacomo Palazzolo (Responsabile per la Legalità) Carlo Pasqualetto (Responsabile per la Transizione Digitale) Walter Ricciardi (Responsabile per la Sanità) Giulio Cesare Sottanelli (Responsabile Enti locali e Mobilitazione).

Pessolano (Azione): Marcello Pittella in segreteria nazionale, si rafforzano il partito lucano ed il progetto riformista

“La nomina di Marcello Pittella in segreteria nazionale di Azione, voluta dai vertici nazionali e da me fortemente sostenuta, a pochi giorni dallo straordinario risultato del Terzo Polo alle elezioni politiche in Basilicata, è il giusto riconoscimento per la sua storia politica e per l’intero progetto riformista che in Basilicata ha dimostrato tutta la sua validità e che ora va consolidato e strutturato nei territori”. Così Donato Pessolano, segretario regionale di Azione, commenta la nomina di Marcello Pittella a responsabile nazionale Regioni di Azione, avvenuta nella direzione nazionale del 27 settembre.

“Aver dato a Pittella una delega così importante – continua Pessolano – pone il nostro partito regionale ai vertici dell’organizzazione nazionale e di quello che sarà il progetto Renew Europa in Italia, inoltre ci dà ulteriore conferma di quanto sia stata importante e strategica, ai fini della crescita di Basilicata in Azione e del suo radicamento nel territorio, aver fatto un passo di lato per favorire la candidatura di un politico esperto e di riconosciute qualità qual è l’ex governatore lucano”.

“Con questa nomina – conclude il leader lucano di Azione – si rafforza anche il percorso della costituzione del Polo della Responsabilità, l’area politica centrale della Basilicata che vuole riunire le migliori espressioni del riformismo democratico e liberale per dare alla nostra regione un governo di qualità ed una nuova e seria prospettiva di crescita e sviluppo”.

ADNKRONOS

Back to top button