CALCIO & SPORT

Futsal Senise, pareggio nello scontro salvezza con il Città di Potenza

E’ terminato 4-4 la super sfida salvezza tutta lucana tra Città di Potenza e Futsal Senise.
Una gara giocata gol su gol con i bianconeri due volte in vantaggio nel primo tempo e due volte sotto nella ripresa. Un punto prezioso che permettono agli uomini del tecnico Masiello di restare ancora sopra i potentini.
Nel post gara queste le dichiarazioni del tecnico bianconero Nicola Masiello: “E’ stata una partita piacevole con vari capovolgimenti di punteggio.
C’è un pizzico d’amaro in bocca perché volevamo vincerla e chiudere i giochi ma visto come stava andando il secondo tempo quando siamo stati due volte sotto va bene così: stiamo ancora sopra al Potenza e mettiamo pressione.
Nel primo tempo avremmo dovuto capitalizzare meglio le occasioni e stare più attenti visto che i gol avversari sono arrivati per colpa di due nostri errori. Perdere sarebbe stata una brutta batosta.
Complimenti ai ragazzi che hanno lottato, stando sempre in partita, nonostante la non brillantissima condizione fisica. Abbiamo conquistato un punto d’oro.
Ora testa subito a sabato quando avremo l’obbligo di vincere con il Castellana in casa per provare a chiudere il discorso salvezza: non dipenderà, però, solo da noi”.
TABELLINO
CITTA’ DI POTENZA-FUTSAL SENISE 4-4    Marcatori: 2′ 54” pt Dipinto (S), 3′ 57” pt Goldoni (P), 16′ 55′ pt Urgo (S), 18′ 30” pt Lioi (P), 0′ 53” st Mancusi (P), 8′ 02” st Da Costa, 13’49” st De Oliveira (P), 14′ 15” st Da Costa (S)
CITTA’ DI POTENZA: De Brasi, De Oliveira, Telesca, Trivigno, Sonnessa, Gines, Loprino, Mancusi, Goldoni, Claps, Lioi, Sagarese. All.: Santarcagnelo
FUTSAL SENISE: Plaza, Pellegrino, Grandinetti, Urgo, Capalbo, Iorio, Guerriero, De Fina, Da Costa, Dipinto, Damelio, Giannace. All.: Masiello
Arbitri: Bartoli di Nocera Inferiore e Arminio di Nola. Cronometrista: Cerullo di Potenza
Note: Ammoniti: Ioiro (P); Damelio, Dipinto (S)   Espulsi: ne
Back to top button