CULTURA E EVENTI

Mostre: a Milano i ‘miracoli’ di David LaChapelle Oltre 90 opere per raccontare una nuova umanità

MILANO, 21 APR – ‘I believe in miracles’ non è solo il titolo della mostra di David La Chapelle che apre domani al Mudec di Milano, ma una professione di fede del fotografo nei confronti della vita, che prende forma in oltre 90 opere – tra grandi formati, installazioni site-specific e nuove produzioni – che raccontano la sua visione di un mondo nuovo e una nuova umanità possibile.

Curata da Denis Curti e Reiner Opoku, la personale, prodotta da 24 Ore Cultura – Gruppo 24 Ore e promossa dal Comune di Milano-Cultura, illustra 40 anni di carriera del fotografo che ha esordito giovanissimo nella factory di Andy Warhol, fino agli ultimi lavori, dove i colori saturi lasciano spazio a una produzione meno pop che vede al centro una natura incontaminata e lussureggiante dove convivono spiritualità, amore e bellezza.

ANSA

Back to top button