CRONACA

PIPPONZI: PRIORE PERSEVERA CON CONDOTTE SESSISTE

“Ancora una volta giungono segnalazioni da cittadini ed associazioni di donne sui post sessisti di Giuseppe Priore, Presidente del Parco Nazionale Appennino Lucano. Il vaso ora è davvero colmo”.

È quanto dichiara la Consigliera regionale di Parità Ivana Pipponzi.

“È inaccettabile – prosegue – che il vertice apicale di una istituzione così importante e rappresentativa perseveri in post social sessisti ed irrispettosi della figura femminile.

È intollerabile che pervicacemente cavalchi stereotipi e pregiudizi, il basamento di discriminazioni di genere ed, infine, di violenze ai danni delle donne”.

“Dalle istituzioni ci aspettiamo innanzitutto il buon esempio ed il rispetto, poi percorsi volti all’effettiva inclusione, forieri di un rafforzamento della cultura paritaria, non certo becere battute che strumentalizzano il corpo della donna.

Mi preoccupa – conclude la Consigliera regionale di parità – che Priore sia il datore di lavoro anche di donne e chiedo, alle Autorità preposte, di adottare ogni opportuno ed immediato provvedimento”.

Back to top button