CRONACA

Ucraina: accordo nell’Ue per inasprire le sanzioni a Russia e Minsk

Colloquio Draghi-Macron in vista del Consiglio europeo. Dombrovskis: 'Chiaro impatto sulla crescita ma basi Ue forti'

L’Ue ha trovato un accordo su un inasprimento delle sanzioni a Russa e Bielorussia in merito all’Ucraina.

Lo si apprende dalla presidenza di turno francese dell’Ue.

La guerra in Ucraina porterà “un aumento dell’inflazione, una maggiore pressione sui prezzi dell’energia e dei prodotti alimentari e una volatilità del mercato.

Ci sarà un chiaro impatto sulla crescita ma i nostri fondamenti economici sono forti”. Lo ha detto il vicepresidente esecutivo della Commissione europea Valdis Dombrovskis, nel dibattito alla plenaria del Parlamento Ue sul Semestre europeo.

In vista del Consiglio europeo informale, previsto domani e dopodomani a Parigi, il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha avuto una conversazione telefonica con il Presidente francese Emmanuel Macron nel corso della quale sono stati esaminati gli ultimi sviluppi della crisi in Ucraina e le sue conseguenze sull’economia europea.

ANSA

Back to top button