POLITICA

Capitale Cultura, Pittella: Regione recuperi iniziativa di Aliano

“Lo spirito di iniziativa di Aliano, per il quale vanno i miei complimenti al sindaco De Lorenzo e alla comunità tutta, vanno valorizzati e non dispersi, ma al contrario trasformati in occasione di virtuosismo e di rilancio più complessivo della Cultura”

“É opportuno che la Regione recuperi il dossier di Aliano candidata a Capitale Italiana della cultura per il 2024, nonostante la cittadina non sia rientrata tra le dieci finaliste.”

È quanto dichiara il consigliere regionale del Pd, Marcello Pittella che aggiunge: ““Lo spirito di iniziativa di Aliano, per il quale vanno i miei complimenti al sindaco De Lorenzo e alla comunità tutta, vanno valorizzati e non dispersi, ma al contrario trasformati in occasione di virtuosismo e di rilancio più complessivo della Cultura in Basilicata”.

“Non vi è dubbio – continua Pittella – che quanto da noi fatto per Matera2019 e con Matera2019 non abbia avuto un seguito da parte del governo regionale, con il rischio che i risultati raggiunti si indeboliscano nel tempo, anziché divenire strutturali e moltiplicatori di nuovi.

Ora, lo slancio propositivo di Aliano  va inteso come stimolo per le aree interne, come volontà delle comunità ad intercettare possibilità di sviluppo e non da ultimo, come desiderio di recuperare la compattezza di intenti e la coesione territoriale di cui si è nutrita la Basilicata nel recente passato.

Tutto ciò – conclude il consigliere – merita l’attenzione del Presidente Bardi, in uno all’impegno a sostenere non solo il dossier di Aliano, ma più in generale le tante iniziative che il governo regionale sta lasciando morire”

Back to top button