CRONACA

PRESENTATO EVENTO SCUOLE E PEDIATRI IN MARCIA CONTRO IL COVID

È stato presentato stamane nel Dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca della Regione Basilicata, l’evento che si terrà il 16 dicembre prossimo nell’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera San Carlo a Potenza, per celebrare il Natale e lanciare la Missione Umanitaria ‘Scuole, Giovani e Pediatri in Marcia per vincere il Covid e per un mondo migliore’.

L’evento avverrà in concomitanza dell’avvio della vaccinazione per la fascia d’età 5-11 anni e vedrà il coinvolgimento di tutte le scuole di ogni ordine e grado, grazie al Miur Ufficio Scolastico Regionale, delle consigliere regionali di Parità e degli oltre 11.000 pediatri iscritti alla Società Italiana di Pediatria (SIP), eccellenza nazionale e tra i più autorevoli organismi di settore, che in questo particolare momento, in virtù del rapporto fiduciario con le famiglie, sono, più che mai, accanto ai genitori per fugare i dubbi sulla vaccinazione Covid-19 e per tutelare il benessere psico-fisico di bambine e bambini.

L’iniziativa parte dalla Basilicata per coinvolgere tutte le regioni con l’obiettivo di fare dell’Italia il primo Paese a misura dell’infanzia e dell’adolescenza, puntando su un patto generazionale attraverso l’inserimento nella programmazione nazionale e regionale delle azioni previste nell’Accordo ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’ per promuovere un processo di Rinascenza culturale ed economica con un profondo processo di sensibilizzazione che, improntato su un modello di sviluppo eticosostenibile, trasformi il modus vivendi in Ars Vivendi al fine di vincere il covid con stili di vita più sani e armoniosi, attraverso la valorizzazione del Patrimonio Culturale, della Bellezza e dell’Arte, per fare della vita stessa un’Opera d’Arte.

L’Accordo è stato sottoscritto da MIUR USR, Garante dell’Infanzia e Consigliere Nazionale e Regionale di Parità, con il coinvolgimento di oltre 40 partner, a cui ha aderito la Società Italiana di Pediatria e investe su Giovani Scuola Lavoro con specifici Laboratori e Itinerari Emozionali, corsi di formazione per una didattica di qualità, realizzazione di percorsi e spazi-salute, cartellonistica motivazionale, recupero e valorizzazione scenografica dei paesi/presepi per fermarne lo spopolamento con una programmazione territoriale più rispondente alle vocazioni dei luoghi e alle eccellenze e ai bisogni effettivi della popolazione.

L’evento propone un modello educativo esemplare da trasmettere alle nuove generazioni per offrire concreti esempi per affrontare e superare gli ostacoli e vincere paure e ansie e, nel contempo, per realizzare i Sogni e soddisfare i bi/Sogni puntando sulla Gioia di Vivere e sulla magia della fanciullezza per costruire un Mondo Migliore improntato sul superamento delle disuguaglianze, l’affermazione dei diritti dei giovani, il contenimento dello spopolamento delle aree interne, l’abbattimento delle disuguaglianze di genere e l’inclusione sociale per il raggiungimento del Bene Comune e di una più alta e diffusa Qualità della Vita.

All’evento del 16 dicembre prossimo, che è stato organizzato dall’I.C. Domenico Savio di Potenza con il coordinamento della Regione, sono stati invitati come ospiti d’onore l’On. Roberto Speranza, Ministro della Salute, il Gen. Francesco Paolo Figliuolo, Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 e la Prof.ssa Annamaria Staiano Presidente nazionale della Società Italiana di Pediatria.

Hanno partecipato alla conferenza stampa Pietro Ferrara dell’Università Campus Bio-Medico Roma e Segretario Nazionale del Gruppo di Studio SIP ‘I diritti dei bambini’, Francesca Bagni Cipriani, Consigliera Nazionale di Parità, Ivana Pipponzi Consigliera Regionale di Parità, Tomangelo Cappelli Coordinatore regionale dell’evento e dell’Accordo ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’, Vincenzo Giuliano Garante Infanzia e Adolescenza, Stefano Manieri presidente SIP Basilicata

https://sip.it

Manifesto d’Amore per un Mondo migliore

Back to top button