CRONACA

Maresciallo dei carabinieri ai domiciliari per presunte molestie ad una donna

Come riferito dalla TgR Basilicata nell’edizione delle 19,30 di ieri e come riportato da numerose testate pubblicate stamani, un maresciallo dei Carabinieri 50enne in servizio presso la caserma di Maratea ma facente parte del Comando Stazione di Lagonegro, si trova agli arresti domiciliari per presunte molestie sessuali nei confronti di una donna.

Si tratterebbe di una turista che nel settembre scorso ha raccontato di aver ricevuto un approccio abbastanza spinto dall’uomo, e non corrisposto dalla donna.

Il militare si trova adesso agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Scalea, su mandato da parte della Procura della Repubblica del Tribunale di Lagonegro.

Back to top button