CALCIO & SPORT

Esordio casalingo per il Futsal Senise che questo pomeriggio ospiterà l’insidioso Canosa

Dopo il buon pareggio conquistato in casa del Chaminade è il momento dell’esordio casalingo per il Futsal Senise che sabato ospiterà l’insidioso Canosa.
A presentare questa sfida è il tecnico bianconero Nicola Masiello: “È stata una settimana positiva. Abbiamo lavorato sodo e preparato questo impegno casalingo cercando di curare ogni dettaglio possibile. Abbiamo una rosa abbastanza risicata nei numeri ma cercheremo di fare di necessità virtù.
Questo fattore, però, non rappresenta un alibi, anzi dev’essere uno stimolo in più per dare tutti qualcosa in più. Siamo pronti a dare battaglia”.
IL CANOSA: “Ai nastri di partenza è una delle favoritissime alla vittoria del campionato. È allenata da un ottimo tecnico e sicuramente verrà a Senise per ottenere il massimo. Ovviamente noi faremo altrettanto per impedire che ciò accada”.
LA GARA: “Abbiamo una rosa molto giovane e inesperta, ma abbiamo anche tanta qualità: questo è innegabile. Ce la giocheremo con rispetto degli avversari, perché ha una rosa davvero importante, ma a viso aperto e senza paura cercando di fare la nostra partita.
Abbiamo appena iniziato questo percorso e non vogliamo snaturarci. C’è da dire che non abbiamo disputato neanche un test amichevole sul nostro campo quindi, per assurdo, sarà il nostro esordio assoluto”.
IL PUBBLICO: “C’è grande curiosità intorno alla squadra, credo che sabato ci sarà il “pienone” sempre nel rispetto delle limitazioni anto Covid. Sono fiducioso e penso e spero che con il passare delle settimane arriverà anche il tifo organizzato”.
Back to top button