CALCIO & SPORT

Serie D, il Francavilla vince 2-1 col Brindisi

Parte con il piede giusto  il Francavilla. La squadra di Ragno ha superato per 2-1 il Brindisi (ha accorciato Serafino) con Gentile e Nolè su calcio di rigore ed incassa i primi tre punti stagionali.

Primo tempo 

I sinnici   partono forte. Al 4’ prima incursione del Francavilla con Polichetti, che da posizione defilata si libera di un paio di difensori brindisini  e calcia, ma la conclusione viene respinta da un difensore.

Un minuto dopo altra grossa occasione sui piedi di Gentile, che solo davanti a Giappone cerca di servire Nole’, ma un difensore del Brindisi devia in corner.

Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Giappone si supera sul colpo di testa di un avversario. Gli sforzi dei lucani vengono premiati al 12’, quando Gentile, su cross di Melillo, batte di testa un incolpevole  Giappone.

Il Brindisi si fa vedere per la prima volta dalle parti del portiere Prisco con Badje, che al 20’, dal limite dell’area, impegna  l’estremo difensore avversario.

Dal corner che ne consegue, ancora Prisco compie una grande parata su un colpo di testa di Falzetta. La partita è bella e frizzante.

L’intensità molto elevata . È il Francavilla a gestire le redini, amministrando agevolmente il vantaggio fino alla fine della primo tempo.

Secondo tempo

In avvio di ripresa, Chianese sostituisce  Falzetta ed Esposito, con De Luca e Denkovsky. Al 13’, De Luca perde un pallone al limite dell’area biancazzurra. Melillo, quasi all’altezza del dischetto del rigore, calcia addosso a Giappone.

Il Brindisi soffre. Al 14’, Ferrante, solo davanti a Giappone, si divora un’altra occasione. Al 20’, Chianese cambia in attacco: il centravanti Gaeta lascia il posto a Serafino. Sempre Melillo, al 22’, non inquadra la porta dal limite dell’area brindisina, sparando sul fondo.

La sagra del gol sbagliato prosegue al 26’, quando Nole’, dal limite dell’area piccola, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, calcia incredibilmente sopra la traversa.

Al 30’, Langone si invola sulla fascia destra del Brindisi, entra in area e dopo un doppio passo, a seguito di un contatto con un difensore del Brindisi, cade.

L’arbitro sentenzia un penalty per i padroni di casa. Nole’, dal dischetto, spiazza Giappone, realizzando la rete del 2-0. In una gara ampiamente dominata dal Francavilla, il Brindisi, a sorpresa, al 40’ accorcia le distanze con Serafino.

 

Back to top button