CRONACA

Coltiva marijuana a Tursi, arrestato dai Carabinieri

Nella serata di lunedì 23 agosto, a Tursi, i Carabinieri della Compagnia di Policoro, nell’ambito dei servizi antidroga, hanno arrestato un 29enne della zona, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i militari della Stazione di Tursi, da qualche tempo, tenevano sotto controllo il 29enne avendo notato movimenti sospetti presso un deposito di attrezzi agricoli ubicato in quella località “Fosso di San Nicola” a lui in uso e, valutato il momento opportuno, hanno deciso di procedere alla perquisizione.

Proprio nel deposito i Carabinieri hanno rivenuto una pianta di marijuana dell’altezza di 2,50 metri, una cima di arbusto dello stesso genere dell’altezza di 1 metro, un ramo di analoga sostanza, in essicazione, di 50 cm, un barattolo in vetro contenente marijuana del peso di 40 grammi già pronta per essere venduta oltre a tutto l’occorrente per la coltivazione dello stupefacente.

Alla luce di quanto scoperto, il 29enne è stato dichiarato in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Back to top button