CRONACA

Notte di paura a Tito per incendi in zone limitrofe al paese

Ferragosto di fuoco a Tito (Potenza) per vasti incendi che si sono sviluppati dal pomeriggio di ieri in alcune zone limitrofe alla zona abitata.

Il Sindaco Graziano Scavone ha immediatamente attivato il Coc (Centro Operativo Comunale), mentre squadre di Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile sono impegnati da ore per spegnere le fiamme ed evitare che si avvicinino alle abitazioni.

Il Sindaaco ha invitato la popolazione locale “a tenere comportamenti precauzionali.

In caso di pericolo di incendio, – precisa – occorre avvisare tempestivamente i Vigili del Fuoco al numero telefonico 115 oppure il numero UNICO EUROPEO di emergenza/urgenza 112, oppure il comando della Polizia Municipale di Tito raggiungibile al 3371245848 o ancora il Sindaco al  3497797853,  al fine di fornire tutte le indicazioni per consentire l’individuazione del luogo per un pronto intervento.

Si raccomanda di proteggere bocca e naso con un panno umido e in ogni caso, mettendosi con le spalle al vento.

Se si rischia di essere raggiunti dal fuoco, cercare di aggirarlo lungo i fianchi, dove l’intensità delle fiamme è minore, per passare nella zona già bruciata e, mettendosi in sicurezza, sopravvento, attendere i soccorso.

Non abbandonare l’abitazione, o un ricovero in muratura, sigillando porte e finestre con nastro adesivo e panni bagnati, e segnalare la propria presenza. In caso di evacuazione occorre essere certi che la via di fuga sia praticabile. Non sostare lungo le strade in prossimità dell’incendio in quanto si rischia di intralciare le squadre di intervento.

Non attraversare strade invase dal fumo e dalle fiamme.

Indicare alle squadre antincendio le strade o i sentieri che si conoscono e mettere a disposizione le proprie riserve d’acqua.

Allontanarsi da edifici o auto in fiamme, per il rischio di crolli o esplosioni”.

Back to top button