CRONACAPOLITICA

“LIBERI DALL’AMIANTO”, ROSA: FINANZIAMENTI PER LA BONIFICA

Il programma adottato dal governo regionale prevede finanziamenti per i privati, fino a 5 mila euro, e per scuole e ospedali

“Liberi dall’amianto”. E’ il programma approvato dalla giunta regionale, che ha recepito le raccomandazioni del Parlamento europeo. Allegate al documento le linee guida di indirizzo per l’aggiornamento del piano di settore.

Per la prima volta, la Regione mette a disposizione dei privati finanziamenti per rimuovere piccole quantità di materiali contenenti amianto, spesso abbandonati o smaltiti illecitamente.

Nelle prossime settimane sarà adottato un avviso pubblico per consentire ai cittadini interessati di chiedere i contributi, fino a un massimo di cinquemila euro.

Saranno bonificati anche le scuole e gli ospedali con oltre 18 milioni di euro rivenienti dalla delibera Cipe n. 11 del 2018, risorse da impegnare entro il 31 dicembre 2021.

Un gruppo di lavoro interdipartimentale, con l’aiuto della task force Edilizia scolastica, censirà gli edifici pubblici contenenti amianto.

Dopo seguirà un avviso pubblico per consentire agli enti proprietari di accedere ai finanziamenti ed eseguire i lavori di bonifica.

“È un provvedimento importante – commenta l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa – perché dell’amianto se ne è sempre parlato ma concretamente non sono mai stati adottati reali provvedimenti.

Con questa delibera mettiamo due tasselli importanti per “liberare” il nostro ambiente dalla pericolosa fibra minerale”.

Back to top button