CALCIO & SPORT

ECCELLENZA LUCANA : SECONDA SCONFITTA CONSECUTIVA PER IL REAL SENISE

SENISE- Con una rete di Marin nel primo tempo e di Potenza ad inizio ripresa, il Melfi di Destino si aggiudica la trasferta del Giambattista Rossi battendo per due reti a zero il Real Senise di mister Logarzo.

Per la cronaca, dopo una prima fase di studio di entrambe le formazioni, sono gli ospiti a passare in vantaggio sugli sviluppi di una punizione dell’argentino Marin al 10′ del primo tempo che coglie impreparata la retroguardia senisese.

Nei minuti successivi sono i senisesi a reagire prima con un colpo di testa di Lavecchia e poi con Pioggia ma la compagine melfitana fa buona guardia.

Al 32′, Sorriso per il Melfi, serve Sinisgalli ben smarcato in area ma l’arbitro segnala il fuorigioco. Al 35′ il Real Senise si rende pericoloso con un calcio piazzato di Pioggia, ma Della Luna blocca la sfera.

Il Real Senise prova ad imbastire azioni di rilievo ma la retroguardia melfitana è attenta a respingere e a ripartire di rimessa.

Al 38′ è Pioggia per i sinnici a impegnare Della Luna e al 40′ ci riprova Giannotti con un tiro respinto dalla difesa ospite.

Al 40′, Sorriso per il Melfi, prova a servire Di Senso ma la sfera termina sul fondo. Al 44′ è ancora la squadra sinnica a rendersi pericolosa con Supino che serve Tufo ma la difesa ospite sventa la minaccia.

Al 46′ è Arleo a tirare su punizione ma la sfera termina fuori. Dopo due minuti di recupero termina la prima frazione di gioco con il Melfi in vantaggio per una rete a zero sul Real Senise.

Nella ripresa sono i senisesi a partire col piede giusto prima con un’azione di rimessa, e poi con De Martino ma la retroguardia degli ospiti respinge.

Al 5′ minuto il Melfi raddoppia con un diagonale di Potenza che non lascia scampo a Zarzo. Al 7′ Lavecchia viene atterrato in piena area di rigore ma l’arbitro lascia proseguire.

Al 12′ è Arleo a rendersi pericoloso con un tiro dal vertice sinistro dell’area di rigore ma Della Luna para. Al 16′ ci provano gli ospiti con un’azione di contropiede di Sorriso che impegna Zarzo.

Al 18′ è Pirrone a provarci con un tiro in semi rovesciata dal limite che termina di poco sopra la traversa di Della Luna.

Al 24′ è il Real Senise a rendersi pericoloso con un colpo di testa da distanza ravvicinata ma Della Luna para d’stinto.

Al 29′ gli ospiti sfiorano la terza rete con un tiro da distanza ravvicinata di Di Senso ma Zarzo sventa la minaccia. Al 33′ il Melfi resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Caramuta.

Al 39′ è il Real Senise a provarci dalla distanza con Supino ma la sfera termina fuori. Al primo minuto di Recupero ci provano ancora i Senisesi con un tiro dalla distanza ma Della Luna blocca la sfera.

Nei minuti finali i senisesi provano spingere sull’acceleratore ma il Melfi con carattere ed esperienza riesce a respingere gli attacchi sinnici e a portare a casa tre punti fondamentali che lo proiettano al primo posto in classifica con tre vittorie consecutive mentre per la compagine sinnica resta l’amarezza di una sconfitta che dovrà essere archiviata al più presto.

 

TABELLINO

Real Senise: Zarzo, Lisi, De Martino, Tuzio, Maicon Oliva, Arleo, Supino D, Pioggia, Lavecchia, Giannotti, Tufo. A disp. Ventura, Costantino, Pirrone, Insausti, Ciorciaro, Supino L, Micele, Pricop, Ciuffo. All. Pasquale Logarzo
Melfi: Della Luna, Caramuta, Sinisgalli, Parrini, Cappa, Maiorano, Potenza, Marin Santiago, Vitelli, Di Senso P, Sorriso. A disp, Natale, Barbera, Pellegrino, Somma, Battilana, Mentino, Di Tolve, Casarelli, Di Senso S. All. Andrea Destino

Marcatori: 10′ pt Marin, 5′ st Potenza (M)

 

Vincenzo Roseti

Condividi
Back to top button