CULTURA E EVENTI

AL VIA IL JOBBING FEST 2019: ROADSHOW NELLE MACROAREE LUCANE

18 appuntamenti, 12 location, 15 esperti nazionali e molti testimonial locali nell'iniziativa partner ufficiale della European Vocational Skills Week e sostenuta dal FSE Regione Basilicata e da altri attori pubblici e privati.

Il Jobbing Fest 2019 è pronto a partire per raccontare – dal 14 al 18 ottobre, in occasione della Settimana europea delle competenze professionali (di cui è partner ufficiale) – le opportunità legate a lavoro e innovazione, in un mercato che cambia velocemente e, spesso, disorienta e spaventa sia i giovani che i meno giovani.

Il tour prenderà il via da Melfi il 14 ottobre e proseguirà a Potenza (il 15), a Lagonegro (il 16), a Policoro (il 17) per poi concludersi a Matera (il 18).

In ogni giornata si susseguiranno diversi momenti: la mattina si inizia con “Incontro al futuro”, dedicato alle ultime classi delle superiori; il pomeriggio è dedicato ai giovani, con particolare attenzione ai Neet, coloro che non studiano, non lavorano e non sono in formazione: a loro è dedicato “Il FSE Basilicata e il lavoro che c’è o che si può inventare: scopriamolo insieme!”.

I partecipanti potranno ascoltare ed incontrare esperti nazionali come Filippo Di Nardo, autore de “I giovani e la sfida del lavoro”, Stefano Cianciotta, che ha scritto “Allenarsi per il futuro”, Filomena “Milly” Tucci, autrice di “Soft Revolution”, Lorenzo Cavalieri, autore de “Il lavoro non è un posto”.

I giovani che interverranno riceveranno informazioni dettagliate sugli strumenti agevolativi esistenti (sia a livello regionale che nazionale) e parteciperanno ad un laboratorio formativo che metterà l’accento su mentalità e soft skills, le competenze trasversali che oggi valgono moltissimo sul mercato del lavoro, in un incontro in collaborazione con la Camera di Commercio della Basilicata.

A Melfi, Potenza e Matera, inoltre, ci sarà anche uno spazio dedicato alle donne (in particolare freelance, imprenditrici e aspiranti imprenditrici) grazie a #shemeansbusiness, il programma di Facebook che intende offrire un supporto rispetto all’utilizzo efficace e performante dei social media, grazie a Fondazione Mondo Digitale.

La sera, infine, due appuntamenti: nel talk show a più voci, esperti nazionali tra cui Mariarita Costanza, fondatrice di Macnil Gruppo Zucchetti della Murgia Valley, Vincenzo Moretti, sociologo e narratore, Antonio Pescapè, Direttore di Digita Academy, Cecilia Stajano di Fondazione Mondo Digitale, Massimo Melpignano, esperto di educazione finanziaria, si confronteranno con testimonial locali (tra cui Pasquale Larocca, campione di sci estremo, Federico Valicenti, archeochef, Giuseppe Ferrara, imprenditore della ricettività, Sigismondo Mangiarardi, operatore turistico e culturale) sui temi portanti del JobbingFest. A seguire, la chiusura della giornata è affidata al gruppo lucano di cabaret “La Ricotta” che con “Ci sarà una volta” racconteranno con (auto)ironia il mondo del lavoro e delle competenze.

L’iniziativa è organizzata dall’agenzia di comunicazione Basilicata Press ed è sostenuta dal FSE (Fondo Sociale Europeo) della Regione Basilicata, dal Fondo Etico della BCC Basilicata e dalla Camera di Commercio della Basilicata, con partnership pubbliche (Anpal, Università della Basilicata) e private (dal Global Youth Parliament a Job Scouting, passando dalla Fondazione Francesco Saverio Nitti, Euro-Net, Comincenter, Europe Direct Basilicata, Associazione Francesco Saverio Nitti, Forma Orienta).

Nato nel 2013 grazie ad un’idea del giornalista freelance nonché fondatore di Lavoradio, Vito Verrastro, il Jobbing Fest è alla quarta edizione ed è stato giudicato nel 2014 come una delle migliori esperienze di inclusione sociale da parte del Sodalitas Social Award.

Il programma completo è su www.jobbingfest.it

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close