CRONACA

Controlli dei Carabinieri a Matera patenti ritirate e denunce per spaccio di droga

 

Durante il trascorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei predisposti servizi di controllo del territorio, tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli in materia di sostanze stupefacenti nonché al contrasto delle violazioni al Codice della Strada, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera due uomini rispettivamente di 20 e 56 anni, il primo di Montescaglioso e l’altro della provincia di Bari, nonché segnalato un 29enne di Matera alla locale Prefettura, trovato in possesso di un modico quantitativo di droga per uso personale.

In particolare i Carabinieri nel perlustrare le zone, sia centrali che periferiche, del capoluogo nonché dei limitrofi comuni di Montescaglioso e di Miglionico, hanno conseguito i seguenti risultati operativi, ed in particolare:

– I militari della Stazione di Montescaglioso nel corso del quotidiano pattugliamento del territorio, si sono accorti di uno strano via vai di persone nei pressi di un’abitazione.

Insospettiti da tale dinamica, dopo un periodo di osservazione, i Carabinieri hanno deciso di entrare all’interno dell’abitazione, al fine di verificare l’eventuale consumazione di reati.

Una volta fatto accesso nella casa, si è rilevata la presenza di un 20enne, che assumeva un atteggiamento molto nervoso.

Tenuto conto degli elementi indizianti emersi, si è effettuata una perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono state trovate diverse dosi di marijuana, ben confezionate con cellophane e carta di alluminio, nonché altro materiale per il confezionamento, nella disponibilità del ragazzo.

Il giovane è stato denunciato a piede libero e la droga, ben occultata all’interno di alcuni mobili, ed il materiale rinvenuto, sono stati sottoposti a sequestro;

– I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Matera, impegnati in un servizio di controllo del territorio, nei pressi della zona industriale in località Jesce hanno notato un’autovettura che, alla vista dei militari, accelerava la propria marcia. La stessa è stata subito raggiunta e bloccata.

Il conduttore, un 56enne proveniente dalla provincia di Bari, fatto scendere dall’autovettura, presentava un comportamento molto strano, ovvero proferiva frasi sconnesse, un alito fortemente vinoso ed aveva difficoltà nello stare in equilibrio.

Sottoposto ad accertamento con l’etilometro, lo stesso è risultato con un tasso alcolemico di lunga superiore ai limiti consentiti dalla legge.

All’esito del controllo, l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica, il veicolo è stato sottoposto a sequestro e la patente di guida ritirata;

– I militari della Stazione di Miglionico, nell’ambito di specifica attività contro il traffico di stupefacenti, nel pattugliare alcune strade più periferiche, hanno notato un ragazzo che stava camminando a piedi, il quale, accorgendosi della presenza dei Carabinieri ha tentato di allontanarsi velocemente, cercando di nascondere qualcosa nei propri indumenti.

Il 29enne originario di Matera, è stato sottoposto a perquisizione personale, all’esito della quale è stato trovato in possesso di una modica quantità di Marijuana, per uso personale, suddivisa in dosi confezionate con cellophane.

Il 29enne alla luce di quanto emerso è stato segnalato alla Prefettura di Matera per i provvedimenti sanzionatori di competenza e la droga è stata posta sotto sequestro.

Condividi

Related Articles

Back to top button
Close