MUSICA

Ferrara Summer Festival al via il 23 giugno con Fiorello

Una nuova location, capienza di sei volte maggiore, una formula ‘mista’ per assistere ai concerti, seduti e in piedi, 25 date in calendario dal 23 giugno a fine luglio, palchi di dimensioni record rispetto alle passate edizioni, in costruzione da oggi.

Il tutto unito a un calendario variegato: dall’elettronica di Solomun alla comicità di Fiorello, dall’alternative rock dei The Smile (con ex Radiohead) al musical di Notre Dame de Paris, nell’edizione del ventennale con il cast originario.

E ancora, sul palco si alterneranno nomi come i Litfiba, Il Volo, Francesco De Gregori e Antonello Venditti, Francesco Renga, Tommaso Paradiso. Sono alcuni dettagli del Ferrara Summer Festival 2022, al via il 23 giugno con lo spettacolo di Fiorello in piazza Trento Trieste, ai piedi della Cattedrale.

A questa sede si unirà quella di piazza Ariostea, dove è atteso anche un ‘festival nel festival’, il ‘Summer Vibez’, pensato per i giovani, ma non solo, con artisti come Blanco (che ha già toccato le 15mila prenotazioni), Irama, Madame e Sangiovanni.

Gli organizzatori puntano a quadruplicare le presenze: l’anno scorso, con i contingentamenti Covid, avevano sfiorato le 25mila persone complessive, “quest’anno ci sono le condizioni e gli spazi per toccare quota 90-100mila”, spiegano dall’associazione musicale Butterfly, che registra già in fase di prenotazione una importante richiesta dall’estero, da Germania, Gran Bretagna, Polonia, Romania, Svizzera. Biglietti disponibili su Ticket One, Ticket Sms, Viva Ticket.

ANSA

Back to top button