CULTURA E EVENTI

APT, LA BASILICATA FRA AREE PILOTA PER SERVIZI INNOVATIVI TURISMO

Aperta la call per partecipare all’Hackaton in programma a Bruxelles a Settembre

 

Il progetto Horizon 2020 Be.CULTOUR ‘Beyond Cultural Tourism’, coordinato dall’ Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IRISS), con la partnership italiana di Apt Basilicata, lancia una Call rivolta agli innovatori e imprese nei settori del turismo sostenibile e valorizzazione del patrimonio culturale nel contesto post-covid, attraverso lo sviluppo di servizi e prodotti innovativi per il turismo culturale “circolare” in sei aree pilota europee:

  • Vulture-Alto Bradano, regione Basilicata, Italia;
  • Parco Culturale di Rìo Martìn, provincia di Teruel, regione di Aragona, Spagna;
  • Paesaggio culturale rurale di Larnaca, regione di Larnaca, Cipro;
  • Siti industriali storici di Forsvik e Rydal, regione di Västra Götaland, Svezia;
  • Bač, Sremski Karlovci e Irig, regione di Vojvodina, Serbia;
  • Cultural Route di Stefano il Grande, area trans-nazionale tra il Nord-Est della Romania e la Moldavia.

Partendo dalle sfide individuate dagli stakeholder coinvolti dal progetto nelle aree pilota, i partecipanti svilupperanno idee di servizi e prodotti per il turismo culturale circolare che si concentreranno sulla creazione di destinazioni attrattive, sostenibili e resilienti nel contesto post-covid.

Diciannove idee innovative presentate da imprese e team interdisciplinari saranno selezionate per partecipare all’Hackathon, guidato da ICHEC Brussels Management School, che si svolgerà a Bruxelles dal 7 al 9 settembre 2022.

I migliori progetti imprenditoriali avranno l’opportunità di accedere all’acceleratore di impresa del progetto Be.CULTOUR, un programma di formazione di 4 mesi attraverso il quale si svilupperanno le soluzioni innovative ad un livello avanzato, con la possibilità di accedere alle procedure di selezione successive per la fase di sviluppo di mercato del prototipo, supportata con fondi del progetto Be.CULTOUR.

La scadenza per la presentazione della domanda è il 2 maggio 2022, ore 18:00 (CET).

“Con i partner del progetto Be.cultour – afferma il direttore generale di Apt Basilicata, Antonio Nicoletti –  siamo alla ricerca di soluzioni innovative per promuovere il turismo culturale e sostenibile nelle nostre destinazioni.

Un invito a chi ha idee e progetti a mettersi in gioco, con un focus su un’area che ha grandi potenzialità come il Vulture Alto Bradano, in relazione alle sue connessioni lungo le antiche vie consolari, la Appia e la Herculea, rispettivamente verso Matera e verso Potenza e l’Alta Val D’Agri”.

Per saperne di più sulle aree di innovazione, sull’approccio del progetto Be.CULTOUR e sul turismo culturale circolare, è possibile scaricare il bando e il formulario per la partecipazione alla pagina web https://becultour.eu/hackathon o sul sito www.aptbasilicata.it nella sezione Avvisi pubblici.

Back to top button