CULTURA E EVENTI

Al via a Forlì la mostra ‘Maddalena-il mistero e l’immagine’

Oltre 200 capolavori esposti ai Musei San Domenico

FORLÌ, 26 MAR – Al via ai Musei San Domenico di Forlì la mostra “Maddalena – il mistero e l’immagine”, che sarà aperta al pubblico dal 27 marzo al prossimo 10 luglio e permette di ammirare oltre 200 capolavori.

Ideata e realizzata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con il comune di Forlì e i Musei San Domenico, la mostra è curata da Cristina Acidini, Fernando Mazzocca e Paola Refice.

Il comitato scientifico è presieduto da Antonio Paolucci. Direttore generale è Gianfranco Brunelli.

Il percorso espositivo, curato nel suo allestimento dagli studi Wilmotte et Associés di Parigi e Lucchi & Biserni di Forlì, permette di ammirare, tra i grandi maestri sedotti dalla figura della Maddalena, capolavori di Masaccio, Crivelli, Van der Weiden, Signorelli, Bellini, Perugino, Barocci, Savoldo, Mazzoni, Tiziano, Veronese, Tintoretto, Guercino, Vouet, Reni, Lanfranco, Mengs, Canova, Hayez, Delacroix, Böcklin, Previati, Chagall, De Chirico, Guttuso, Melotti, Sutherland, Bill Viola.

Il percorso espositivo si snoda in 12 sezioni con straordinari esempi di pittura, scultura, miniature, arazzi, argenti e opere grafiche che, dal III secolo a. C. al Novecento, permette di indagare il mistero irrisolto di “una donna che ancora oggi inquieta e affascina”.

La grande mostra del 2022 è la 17/a tappa culturale che, dal 2006 ad oggi, ha portato ai Musei San Domenico oltre un milione e mezzo di visitatori e riconoscimenti scientifici internazionali, imponendo Forlì nel ristretto novero delle capitali culturali nazionali.

ANSA

 

Back to top button