CALCIO & SPORT

Taranto Fc sconfitto 0-1 dall’Avellino

 

Al triplice fischio finale del Signor Mario Saia della sezione A.I.A. di Palermo,è esplosa la contestazione dura e legittima del popolo rossoblù della curva nord contro la squadra sconfitta meritatamente dall’Avellino ed alla dirigenza.

Il Taranto non vince una gara in campionato dal 22 Dicembre 2021 sul campo della Turris e le ultime prestazioni sono deludenti sul piano del gioco e del carattere.

Nelle ultime ore circolano le voci su un possibile esonero del tecnico rossoblù Giuseppe Laterza e del DS Francesco Montervino.

Il Taranto FC 1927 in una nota stampa pubblicata  in serata smentisce categoricamente le illazioni divulgate nel tardo pomeriggio di oggi relative ad ipotetiche riflessioni della proprietà su componenti dello staff sportivo e tecnico.

La società prosegue compatta il suo percorso con l’intento di centrare quanto prima la matematica permanenza in categoria.

La momentanea flessione dei risultati è attribuibile sopratutto a inaspettati inconvenienti di natura fisica che hanno colpito recentemente i tesserati.

Domani pomeriggio il Taranto torna ad allenarsi,in vista della difficile sfida interna con il Monopoli.Saranno valutate con attenzione le condizioni fisiche di Saraniti e Versienti infortunati all’aduttore,Di Gennaro e Zullo colpiti da gastroenterite.

De Maria e Labriola hanno scontato la giornata di squalifca.Il tecnico ionico Giuseppe Laterza,colpito da lombosciatalgia,è stato sostiuito in panchina da suo vice Giuseppe Lentini.

Domenica alle ore 14,30 il Taranto deve reagire al momento difficile che sta attraversando,sfoderando voglia di lottare e di vincere al cospetto di un Monopoli galvanizzato dalla vittoria conquistata al Vito Simone Veneziani contro il fanalino di coda Vibonese.

Taranto-Avellino 0-1.Rete Bove 56′.

Spettatori 1532,100 tifosi ospiti.

Giornata primaverile.

Calci d’angolo 3-2 per l’Avellino.

Ammoniti.Manneh,Giovinco-TAR-.Carriero,De Francesco e Mignanelli-AVE-.

 

Back to top button