CRONACA

THINK TANK BASILICATA: selezionate le sei idee innovative della seconda edizione

Con la selezione dei sei migliori progetti, uno in più di quanto inizialmente previsto per via di un pari merito, si è conclusa la Call for Ideas “Power2Innovate”, un’iniziativa a favore di startup e aspiranti imprenditori con idee innovative e ad alto potenziale promossa da TotalEnergies Italia e The European House Ambrosetti nell’ambito del percorso 2021-2022 del Think Tank Basilicata.

L’iniziativa è giunta alla seconda edizione, confermando la propria vocazione: incentivare idee imprenditoriali sostenibili utili a dare un contributo concreto alla crescita del territorio lucano.

I progetti individuati, che si sono distinti per innovatività, grado di dettaglio e fattibilità saranno presentati ufficialmente al Forum finale del Think Tank Basilicata (che si terrà al palazzo Viceconte di Matera il 25 febbraio) e parteciperanno ad una “Pitch Competition” in cui saranno votati e premiati due vincitori.

I progetti finalisti sono sei: Deagle, una startup proprietaria del brevetto del Super Energy Mobile (Sem), un generatore di energia ibrido alimentato da fonti rinnovabili; Northern Light, che ha ideato rComposite, un composito finalizzato all’economia circolare nella nautica attraverso il riciclo dei manufatti a fine vita e l’utilizzo di fibre naturali sostitutive rispetto al vetro; Agribiosana, startup che ha sviluppato un prodotto a fini agricoli che garantisce il risparmio di circa il 50% dell’acqua, il controllo dell’erosione del suolo, un maggiore assorbimento di nutrienti e la riduzione nell’utilizzo di pesticidi e fertilizzanti; Green Greener, che sviluppa fitostimolanti biologici ottimizzando l’uso dell’acqua e minimizzando l’impatto sull’ambiente; Athena Green Solutions, che ha brevettato ArgiNaRe, materiale ibrido basato su argille naturali per il risanamento ambientale di acque contaminate e aree industriali interessate da inquinamento da idrocarburi o inquinanti in genere; Agricolus, che fornisce applicazioni cloud per l’agricoltura di precisione, supportando l’ottimizzazione delle pratiche agronomiche attraverso la raccolta aggiornata di dati e l’analisi tecnologica.

La Call for Ideas Power2Innovate ha raccolto candidature da tutte le regioni d’Italia, provenienti sia da startup già costituite che da ricercatori e team informali, focalizzandosi sui quattro ambiti individuati nella strategia regionale per l’Ambiente e l’energia: economia circolare, fonti energetiche rinnovabili, idrogeno, tutela delle risorse idriche.

Le sei migliori idee sono state selezionate da un Advisory Board del Think Tank Basilicata formato dai vertici di TotalEnergies e di The European House – Ambrosetti oltre che da un comitato scientifico, composto da Patrizia Lombardi (vicerettrice del Politecnico di Torino e presidente della rete delle Università per lo sviluppo sostenibile), Azzurra Rinaldi (docente di materie economiche all’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza), Gianni Riotta (docente alla Princeton University ed editorialista de La Stampa) e Giorgio Ventre (direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell’informazione dell’Università  Federico II di Napoli e direttore della Academy Apple).

I team dei due progetti vincitori godranno di un percorso di accelerazione imprenditoriale di sei mesi volto al perfezionamento del modello di business, progettato e sviluppato dal team dello Scenario Sud di The European House – Ambrosetti.

E poi potranno accedere al network e ai contenuti elaborati dalla piattaforma Ambrosetti Club oltre che agli incontri digitali con i protagonisti della vita economica, sociale e politica a livello nazionale e internazionale.

Back to top button