CRONACA

Tempesta Eunice: salgono a 13 le vittime in Europa

In sei Paesi, operatori al lavoro per ripristinare la corrente

Salgono a 13 i morti a causa della tempesta Eunice che si è abbattuta sull’Europa occidentale con venti fino a 190km all’ora che hanno provocato gravi disagi anche alla rete ferroviaria.

I morti sono stati segnalati in Gran Bretagna, Irlanda, Olanda, Belgio, Germania e Polonia, secondo i servizi di emergenza, al lavoro da ieri per ripristinare la corrente elettrica in Gran Bretagna dove 400mila persone sono rimaste al buio.

Le autorità hanno esortato le persone a non viaggiare per evitare il caos nei trasporti dopo che la rete ferroviaria è stata chiusa a causa dei fortissimi venti dovuti a Eunice. Anche la rete ferroviaria in Olanda è rimasta paralizzata, con i servizi internazionali Eurostar e Thalys in partenza dalla Gran Bretagna e dalla Francia dopo i danni alle linee elettriche. Eunice ha provocato disagi anche alla rete ferroviaria in Francia dove 75mila persone sono ancora senza elettricità.

ANSA

Back to top button