CRONACA

Scomparsa Iasi, nuovi sopralluoghi i Carabinieri sono tornati a Forenza con un cane molecolare

Ad un mese dalla scomparsa di Antonio Iasi, i Carabinieri del Comando provinciale di Potenza sono tornati a Forenza per una nuova perlustrazione con l’ausilio di un cane molecolare intorno all’azienda dell’imprenditore agricolo. L’ipotesi è che Iasi si sia allontanato da casa a piedi.

Intanto si continua a indagare sulla vita privata dell’uomo, dalle relazioni sentimentali alle ultime telefonate, passando per i contatti social.

Back to top button