COMUNICATI STAMPAMEDIA

Il primo evento Apple del 2022 potrebbe essere l’8 marzo

Attesi iPhone Se 3 e iPad 5 con visori virtuali entro fine anno

MILANO, 07 FEB – Apple prepara il suo primo appuntamento del 2022.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, che pubblica periodicamente una newsletter dedicata al mondo della Mela, la data scelta dal colosso americano per svelare nuovi prodotti è l’8 marzo.

I probabili protagonisti dell’evento saranno iPhone Se 3, ossia lo smartphone “economico” di Cupertino e l’iPad Air 5, il tablet destinato alla massa e dal prezzo concorrenziale (a differenza degli iPad Pro).

Entro la fine dell’anno sono attesi i visori o gli occhialini di realtà aumentata e virtuale. iPhone Se e iPad hanno già ricevuto le certificazioni e autorizzazioni dagli organi di controllo statunitensi, con la produzione di massa che dovrebbe essere partita a inizio anno.

Stando a Gurman, il perdurare della crisi pandemica e l’incertezza sull’andamento dei contagi, soprattutto negli Stati Uniti, avrebbe convinto Apple a procedere, anche questa volta, solo con uno streaming online. Per l’azienda, il ritorno su un palcoscenico fisico e in presenza potrebbe arrivare, almeno in parte, con la Worldwide Developer Conference di giugno, la kermesse dedicata agli sviluppatori. In quell’occasione vi sarà la presentazione di iOS 16 e degli altri aggiornamenti dei sistemi operativi del gruppo, con disponibilità a settembre, in concomitanza all’arrivo degli iPhone 14.

Bloomberg prevede che nel 2022 saranno lanciati anche i computer iMac e iMac Pro, i portatili MacBook Air e MacBook Pro, i prossimi Apple Watch Series 8 e gli iPhone 14 con AirPods rinnovati.

Oltre all’hardware però anche ulteriori servizi, anche finanziari, e i tanti attesi dispositivi per la realtà aumentata, come occhialini e visori.

Nonostante le difficoltà di produzione, gli analisti stimano che l’azienda sia in grado di lanciare già entro l’anno almeno una nuova categoria di prodotto dedicata al metaverso.

ANSA

Back to top button