CRONACA

TAMPONI IN PIATTAFORMA REGIONALE, OGGI INCONTRO LEONE-FIMMG

Si è tenuto stamattina un incontro in Regione Basilicata tra l’Assessore alla Sanità, Rocco Leone, il DG Salute, Domenico Tripaldi, il Direttore sanitario dell’ASP, Dr. Luigi D’Angola, il Direttore generale dell’ASM, Dr.ssa Sabrina Pulvirenti e il Dr. Antonio Santangelo, Segretario Regionale FIMMG, alla luce della missiva inviata al Dipartimento nella giornata di ieri, avente ad oggetto la procedura inerente i tamponi.

E’ stato stabilito che tutte le strutture abilitate (farmacie, laboratori, MMG, PLS, etc.) dovranno caricare tutti i tipi di tamponi nella piattaforma regionale già esistente – che poi trasmetterà automaticamente i dati al sistema TS – al fine di ottemperare alla prescrizione di cui al decreto legge del 30 Dicembre 2021, che prevede la validità del tampone antigenico con esito negativo – solo se trasmesso alla piattaforma regionale – per la cessazione del regime di quarantena o di auto-sorveglianza.

In piattaforma regionale sono state già abilitate oltre 250 farmacie: la trasmissione del tampone in tale sistema informatico è indispensabile ai fini della validità del tampone, della conoscenza dell’esito da parte dei medici di medicina generale e quindi dei cittadini.

Il tampone non trasmesso alla piattaforma regionale, pertanto, non può essere visto dai medici di medicina generale e dalle aziende sanitarie, e non avrà dunque alcuna validità ai fini della cessazione del regime di quarantena o di auto-sorveglianza.

Nella riunione di domani, alla presenza del Presidente Bardi, saranno definite anche le tempistiche di questa nuova rimodulazione.

Back to top button