CULTURA E EVENTI

Dante nel Borgo, a Bard si rievocano luoghi Divina Commedia Sagome realizzate da famosi illustratori

AOSTA, 03 MAG – Quindici sagome autoportanti a grandezza naturale dei principali personaggi della Divina Commedia e tratte dalle opere di illustratori e fumettisti di fama internazionale come Milton Glaser, Moebius, Lorenzo Mattotti, Sandro Dossi e Silver che trasformeranno il borgo di Bard nei luoghi danteschi dell’Inferno, Purgatorio e Paradiso: è il progetto espositivo “Dante nel borgo” allestito come omaggio al Sommo Poeta in occasione dei 700 anni dalla sua morte.

L’iniziativa è dell’associazione Maison Bleue di Bard, con il sostegno del Consiglio regionale della Valle d’Aosta e del Comune di Bard.

“L’allestimento scenografico – spiega la Presidente di Maison Bleue, Paola Persello – consentirà di immergersi nella Divina Commedia, sperimentando un’esperienza visiva di alto livello artistico, che potrà essere apprezzata anche nelle ore serali, quando saranno proiettate sui muri dell’antico borgo alcune memorabili terzine dantesche”. L”evento si protrarrà fino alla fine dell’estate.

Ai più giovani, inoltre, sarà dedicata un’area specifica, al cui interno potranno fare un selfie con Geppo, il diavolo buono, e con Cattivik.

(ANSA)

Condividi
Back to top button