CULTURA E EVENTI

Intesa, arriva a Bari il digital tour per valorizzare le pmi Protagoniste 12 ‘Imprese Vincenti’ pugliesi

MILANO,  Arriva a Bari il digital tour di ‘Imprese Vincenti 2020’, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane, che rappresentano esempi di eccellenza imprenditoriale e del made in Italy, motore di filiere e distretti produttivi.

Come per ogni tappa, anche per Bari e tutta la Puglia, le 12 ‘Imprese Vincenti’ si sono presentate raccontando la propria esperienza e il percorso di crescita ad un pubblico ancora più ampio e digitale, in risposta al contesto straordinario determinato dall’emergenza Covid.

“Con Imprese Vincenti 2020 il nostro programma di valorizzazione delle pmi rafforza il significato del rapporto banca-impresa, risultato fondamentale per affrontare questa ulteriore crisi.

Le aziende trovano nella banca un partner capace di sostenere liquidità ed investimenti ma anche di assisterle nella non facile analisi del contesto e delle opportunità di crescita”, afferma il direttore regionale Campania, Basilicata, Calabria e Puglia di Intesa Sanpaolo, Giuseppe Nargi.

Nei primi sei mesi di quest’anno la banca ha erogato in Puglia “finanziamenti a medio e lungo termine pari a 1,15 miliardi di euro in crescita del 33% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”.

Le 12 aziende pugliesi, suddivise per categoria di riferimento, sono Andriani, San Marzano, Cerealitalia ed Emidea per la categoria agroalimentare; Deghi, Mare Gioioso, Strumentimusicali.net e Ifac per la categoria distribuzione e trasporti; Basem, Mv Lin, Nurith e Calasso per la categoria altra Industria e Servizi.

(ANSA)

Back to top button