CRONACA

Emergenza Covid-19 il Rotary Club Senise – Sinnia dona mascherine ai medici di base del territorio presso il distretto Sanitario di Senise

Finalmente, dopo circa un mese di ricerca per l’approvvigionamento di un prodotto improvvisamente diventato introvabile, sono state acquistate dal Club Rotary Senise Sinnia le mascherine lavabili da distribuire ai medici di base del territorio.

Ne informa, durante la distribuzione del 14/04/2020 tenutasi presso il distretto sanitario di Senise alla presenza della Direttrice Sanitaria Dott.ssa Raffaella Petruzzelli alle ore 15:30, il presidente del club Ing. Calderaro Francesco.

Nella scelta dei services legati all’emergenza Corona Virus COVID-19, comunica il presidente, il Club Rotary Senise Sinnia da me presieduto, ha deciso di acquistare e donare ai medici di base del territorio di riferimento, mascherine protettive individuali al fine di aiutare il sistema sanitario Nazionale nella gestione dell’emergenza e soprattutto per proteggere il personale sanitario ed i pazienti dal contagio da COVID-19.

Dall’analisi del territorio di riferimento per il club, è scaturita l’evidenza che lo stesso è caratterizzato da paesi i cui abitanti hanno un’età media elevata.

Queste persone hanno spesso come unico rifermimento per la loro salute, nel loro ambito, il medico di famiglia.

Inoltre, l’imperativo emerso dalle raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è quello di limitare il contagio del virus attraverso il distanziamanto sociale, la buona pratica dell’igiene personale e l’uso di dispositivi di protezione individuale idonei, da scegliere accuratamente in funzione del ruolo che si svolge.

Per questo motivo abbiamo scelto una tipologia di mascherina, prodotta da primaria azienda fornitrice Nazionale della Protezione Civile, che ha le seguenti caratteristiche:

Mascherina facciale a 2 strati lavabile, tessuto interno 100% cotone, tessuto esterno 95% poliammide 5% elastam con Norma prodotto di riferimento: EN/ 14126 – 08 (indumenti di protezione – Requisiti prestazionali e metodo di prova per gli indumenti di protezione contro gliagenti infettivi). Test EN 20811 (21,5) – ISO EN 16603 livello2 (pass) EN 16604 (pass) – ISO 22196 (pass) EN 20811 (>20).

La mascherina è lavabile a 40 °C e riutilizzabile per 15/25 cicli il numero di DPI fornito dal club vi potrebbe essere bastevole per circa sei mesi di attività.

Con un importante sforzo economico, il Distretto Rotary 2120 Puglia e Basilicata ha realizzato l’acquisto di 3000 mascherine lavabili e riutilizzabili, da donare alla protezione civile.

Per ciò che concerne la Basilicata, è stato esplicitamente richiesto che le mascherine fossero distribuite dalla Protezione Civile ai medici di base perchè rappresentano il primo, importante, presidio sanitario dei tanti comuni della Basilicata.

In aggiunta a questa distribuzione, il Club Rotary Senise Sinnia, ha ritenuto opportuno integrare con ulteriori mascherine che raggiungeranno nei prossimi giorni i 27 medici di base di 19 comunità afferenti al territorio in cui opera il Club e precisamente:page3image27510464

In tal modo ogni dottore sarà provvisto di una dotazione di DPI bastevole per 6 mesi.

Noi confidiamo molto che questo intervento possa dare un concreto contributo alla lotta contro il virus COVID-19 perchè l’utilizzo di idonei dispositivi di protezione individuali non permette il diffondersi del virus e consente agli operatori sanitari di lavorare in sicurezza.

Il Presidente del Club Rotary Senise Sinnia Dott. Ing. Francesco Calderaro

Condividi

Related Articles

Back to top button
Close