MEDIA

Condé Nast Italia presenta Frame

Condé Nast apre Frame, uno spazio aperto al pubblico, dover poter offrire nuovi modi di interazione tra lettori, utenti, followers, redazioni e aziende, tra incontri culturali, talk e presentazioni.

L’area dell’experience store, 250mq all’interno della sede milanese in Piazzale Cadorna, e progettata da Locatelli Partners, è composto da 3 zone principali: la caffetteria (aperta dal lunedì al sabato) gestita in collaborazione con la pasticceria San Carlo, il negozio (aperto dal lunedì al sabato) e l’area eventi, dove sono consultabili tutti i numeri di tutte le testate pubblicate da Condè Nast in Italia, dagli anni ’60.

Una prima apertura avverrà il 12 dicembre con un evento su invito, mentre l’inaugurazione ufficiale sarà a febbraio 2020.

“Frame sarà un polo di incontro con gli utenti e di svelamento di nuovi progetti”, spiega Luca Dini, direttore editoriale di Condé Nast Italia, anticipandop alcune iniziative che si svolgeranno negli spazi. “Vanity Fair organizzerà, con la sua piattaforma Vanity Stage, incontri con attori, letture con scrittori, performance di musicisti; GQ ambienterà qui alcuni dei suoi GQ Club e i talk legati ai suoi speciali; AD sarà particolarmente attivo durante il Salone del Mobile;

La Cucina Italiana promuoverà degustazioni con chef e produttori; Wired userà lo store come un’estensione ricorrente dei suoi Wired Next Fest; Condé Nast Traveller presenterà destinazioni e tendenze del mondo dei viaggi; per tutte le property del gruppo, dalla piattaforma social-only ExperienceIs alla Academy e Agency per social talent, Frame sarà un polo di incontro con gli utenti e di svelamento di nuovi progetti”.

 

Condividi

Related Articles

Back to top button
Close