MUSICA

29 Settembre disponibili online su tutte le piattaforme streaming per l’ascolto le canzoni di Lucio Battisti e Mogol

Dopo anni di lotte, colpi bassi e liti infinite, finalmente arriva la notizia che tantissimi fan di Lucio Battisti aspettavano da tempo: le sue canzoni immortali si potranno ascoltare anche sulle piattaforme digitali.

I brani dei dodici album storici firmati da Battisti e Mogol saranno disponibili su tutte le piattaforme online di streaming e di download, Deezer, Apple Music, Amazon Music, Tim Music, Spotify e altri.

Questo, precisa un comunicato emesso oggi da Sony Music, potrà avvenire grazie alla decisione dell’Editore Acqua Azzurra di tornare a conferire mandato a SIAE per la raccolta e ripartizione dei diritti sulle opere musicali di propria titolarità.

Insomma, Sony Music torna a distribuire le canzoni interpretate da Lucio Battisti su tutte le piattaforme online  di streaming e di download.

O meglio, bisognerebbe dire “quasi tutte”. Infatti Sony Music aggiunge: “Ci duole precisare che il repertorio discografico relativo al periodo della collaborazione di Battisti con Panella risulta ancora non disponibile poiché l’Editore Aquilone non ha  ancora deciso di tornare a conferire mandati per l’amministrazione delle relative opere sulle piattaforme online“.

Comunque è un giorno importante per tutti i fruitori di musica sulle piattaforme digitali, soprattutto in riferimento ai più giovani che, dalla mezzanotte di oggi (data non casuale: 29 settembre), potranno finalmente ascoltare gli innumerevoli successi creati da Lucio Battisti e Mogol, il più grande binomio artistico della musica italiana di sempre.

Da ieri, è anche disponibile Masters – Vol 2, un bel cofanetto di 4 Cd + booklet di 40 pagine (oppure in versione, per chi ama il vinile, di triplo LP) contenente 45 brani rimasterizzati a 24 bit/192 khz partendo dai nastri originali.

Link streaming per ascoltare Battisti

Back to top button