MUSICA

Electric Souls: tutti i colori della bellezza in “Colorfulness Of You”

Per gli Electric Souls la musica è luogo d’unione, non solo di generi ma anche di popoli, civiltà e anime che viaggiano per il mondo. Per questo motivo il loro “earth rock”, fatto di pulsazioni funk, passionalità blues, energia rock e sensualità jazz-soul, nasce per distruggere tutti i confini (musicali, territoriali, temporali…) e portare un messaggio positivo: “la terra è una sola per tutti e la musica è il nostro linguaggio in comune”.

Dopo due ep, “Electric Souls” del 2016 e “Electric Souls II: The Earth Rock” del 2018, il trio toscano torna sulle scene con il nuovo singolo “Colorfulness Of You”, una canzone d’amore che parla della vera bellezza, non quella superficiale e passeggera ma quella più profonda ed eterna, dove si possono ammirare tutti i particolari ed unici colori che compongono la persona amata.

Nato dall’ascolto appassionato della musica dell’artista pakistano Nusrat Fateh Ali Khan, questo nuovo brano degli Electric Souls coglie i colori dell’Oriente e li rielabora in maniera originale, filtrandoli attraverso le luci e le ombre dell’Occidente.

Il messaggio di “Colorfulness Of You” è anche un messaggio di amore universale, dove i “colori” rappresentano al tempo stesso i diversi colori della pelle, le diverse forme di sessualità, di razza, di religione… perché la vera bellezza del mondo risiede proprio nelle sue molteplici sfumature e tonalità.

Registrato in presa diretta, per rendere tutta la sincerità e il calore del suono di questa giovane band, “Colorfulness Of You” è da oggi in rotazione radiofonica per rendere più “colorata” l’estate 2019.

Qui il videoclip di “Colorfulness of you”:

https://www.youtube.com/watch?v=3tIczFDgLo0  

 

Gli Electric Souls sono:

Dario Mangano – voce / chitarra

Alberto Palloni – basso

Alessio Berni – batteria

Gli Electric Souls sono nati a Campi Bisenzio (FI) nell’ottobre del 2015, grazie all’amicizia e alle collaborazioni musicali maturate nel corso degli anni da ciascuno dei componenti.

Si presentano come un classico power-trio composto da chitarra/voce (Dario Mangano), basso (Alberto Palloni) e batteria (Alessio Berni), con l’esigenza di comporre la propria musica e di sviluppare il proprio linguaggio, giocando con le proprie influenze musicali, che toccano vari generi (funk, blues, rock, jazz, soul…). La difficoltà di stabilire un unico e preciso genere di riconoscimento ha portato gli Electric Souls ad abbracciare l’idea di dare un nome nuovo al proprio stile e alla propria particolare commistione. È nato così l’“earth rock”, che prende le radici del jazz, del soul e del funky e le intrecciano in ogni canzone in modo diverso e unico con il rock.

La definizione di “earth rock” vuole anche racchiudere l’identità musicale del gruppo, in cui le influenze di ciascun componente trovano una coesione ed un proprio equilibrio, talvolta inaspettato, nell’incontro con gli altri elementi.

Gli Electric Souls hanno all’attivo due ep, entrambi registrati presso lo studio Soundscape di Firenze e disponibili nelle varie piattaforme digitali: “Electric Souls EP” (contenente 3 brani e pubblicato il 28 novembre 2016) e “Electric Souls II EP: The Earth Rock” (contenente 4 brani e pubblicato il 12 gennaio 2018), entrambi apprezzati dalla stampa locale, che ne ha parlato in diversi articoli e recensioni positive.

Nel maggio del 2019 la band firma un contratto con l’agenzia media/stampa Artlovers Promotion e il 2 giugno 2019, dopo quasi due anni, gli Electric Souls ritornano in sala di registrazione per incidere il nuovo singolo, presso il Boomker Sound Studio di Firenze.

Il 4 luglio 2019 finalmente esce “Colorfulness Of You”, accompagnato da un videoclip che mostra l’intera fase di registrazione in presa diretta all’interno del Boomker Sound Studio.

La regia e il montaggio del video sono stati realizzati dal fotografo/videomaker Edoardo Bellante.

Link utili:

– FACEBOOK: @ElectricSoulsMusic

– INSTAGRAM: @electricsouls_music

– YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCLGzsBamEVHfXTs0uPUXD_Q

 

Back to top button