CRONACA

A CHIAROMONTE OPERE PER DUE MILIONI DI EURO

A soli due anni dall’insediamento, l’amministrazione comunale di Chiaromonte, capitanata da Valentina Viola, ha raggiunto ottimi risultati anche nell’ambito dei lavori pubblici. Ben quattro, infatti, sono attualmente i cantieri in corso di realizzazione per un importo totale di circa due milioni di euro. Altre opere sono prossime all’avvio.

I lavori in fase di esecuzione riguardano il recupero della cinta muraria e la realizzazione di un’area spettacolo con la riqualificazione delle aree circostanti, ovvero “Torre della Spiga”, Piazza “Mercato” e “Serbatoio”.

L’opera è stata finanziata nell’aprile 2015 nell’ambito dei “Cantieri in comune” della Presidenza del Consiglio dei Ministri per un importo pari a 995 mila euro.
Miglioramento sismico e adeguamento funzionale anche per il plesso scolastico “Santa Lucia”  per un totale di 700 mila euro finanziati dalla Regione Basilicata nel dicembre del 2014. I lavori consistono nella realizzazione della palestra e di una sala polifunzionale.
Completato e valorizzato anche  il look della “Torre della Spiga” e il Parco delle cantine per un importo pari a 150 mila euro finanziate dalla Regione Basilicata nel giugno del 2014. Il secondo lotto, infatti, prevede anche il completamento dell’impianto di illuminazione a led lungo il percorso delle cantine.
Con una spesa di 75 mila euro, stanziati sempre dalla Regione Basilicata nell’aprile del 2016, saranno infine riqualificati gli spazi pubblici, arredi e decoro urbano nel centro storico riguardante Piazza Garibaldi e la villetta comunale.
“Esprimo piena soddisfazione per gli ottimi risultati che abbiamo raggiunto fino ad oggi- ha commentato il primo cittadino- i lavori serviranno ad offrire servizi alla nostra comunità migliorandone la fruibilità, ma soprattutto avranno una ricaduta positiva sull’economia di Chiaromonte”.
Back to top button